Come ti trasformo casa in un ufficio

Risorse 19 maggio 2015 0
Come ti trasformo casa in un ufficio

Lo fai anche tu e non dire di no.
Arrivi a casa, dopo una lunga giornata in ufficio e, finita la cena, ti butti sul divano con il computer sulle gambe. Se va bene è solo un tablet, se va male è proprio un notebook che ti cuocerà anche ben bene.

In un mondo in cui pensiamo di essere tutti multitasking (e ci sono ricerche che provano scientificamente esattamente il contrario) pensiamo di poter guardare la tv e, magari, lavoricchiare ancora un pochino. E se non è il lavoro è quella vacanza che vorremmo prenotare.

Non va bene. Non si fa. In casa dobbiamo ricavarci uno spazio dove poter concentrarci, focalizzarci e dare il massimo per poi poterci realmente rilassare. Altrimenti si fa tutto male.

Quindi devi pensare e prevedere una zona ufficio all’interno di casa. Un posto dove lasciare appoggiato il tuo notebook con magari accanto un foglio e una penna. E magari anche una calcolatrice.

Non hai bisogno di mobili direzionali o presidenziali.

Lasciati ispirare online che di siti di arredamento per ufficio ce ne sono tanti e con svariate soluzioni.

Scegli qualcosa di pratico e di moderno. Se hai una stanza o un angolo morto della casa… sfruttali al meglio.

Trova un giusto piano di appoggio, una seduta e, per la sera, la corretta illuminazione.

Sta a te, in base anche all’arredo esistente.

Non ti dimenticare gli accessori giusti. Pochi ma intelligenti: una vaschetta porta documenti, un avvolgicavo, delle prese per ricaricare il cellulare e il computer. Sono piccole cose ma sono attenzioni che regali a te stesso per vivere meglio. Pensaci. Puoi trovare tutto online, guarda qui

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)