Come Finire Un Puzzle In Poco Tempo?

Risorse 14 settembre 2016 0
Come Finire Un Puzzle In Poco Tempo?

Un puzzle, un vero rebus… Ma, attenzione, se l’attività prettamente ludica e rilassante del fare puzzle arriva a stressarvi forse non è l’attività ideale da ritagliarsi nel tempo libero. Eh no, perché fondamentalmente il mettere insieme questi minuscoli pezzi dovrebbe svuotare la mente, aiutarci a non pensare e convogliare ansie e paure nella realizzazione del nostro puzzle. Dunque, armatevi di pazienza ma non arrabbiatevi se il capolavoro non si fa da sé! Fare un puzzle è una bella prova per chi è a corto di pazienza, ma che, se vinta, dà grossissime soddisfazioni.

Dunque, ecco le regole per fare un meraviglioso puzzle in poco tempo (senza ansia, però!).

1) Scegliere puzzle facili inizialmente e via, via aumentare la difficoltà. Inutile iniziare con puzzle da 1000 pezzi per poi arrabbiarsi, sommersi da pezzettini impossibili da incastrare. E’ ovvio che è meglio partire da puzzle con pochi pezzi per abituarsi all’idea di ricreare un’immagine scomponendola, anche visivamente nelle sue parti più piccole!

2) Usate la memoria visiva! Essa è importante, perché voi dovrete ricreare una specifica figura, dunque, più la guarderete, più riuscirete a ricostruirla, pezzo dopo pezzo. Non sentitevi pazzi nel rimirare il paesaggio piuttosto che l’esemplare animale!

3) Partite sempre dalla cornice! Quali sono i pezzi più facili da trovare? Quelli che hanno un lato liscio e che, per tale ragione, costituiscono la corniche della nostra raffigurazione! Una volta completata la cornice vi sarà più facile comporre a figura!

4) Dividete i pezzi per colore! Ci sono colori che spiccano nella figura? Bene, cercate i colori predominanti e dividete i relativi pezzi. In questo modo vi sarà più facile comporre una determinata parte!

5) Dividete il puzzle in sezioni. Questo vale soprattutto per i puzzle molto grandi. E’ bene suddividere il puzzle in varie sezioni che poi unirete alla fine. In questo modo guadagnerete tempo, senza impazzire!

6) Non perdete “i pezzi”! Non è uno scherzo: se perdete un pezzo, addio opera d’arte!

7) Fatevi aiutare! In due si fa prima ed, inoltre, quest’attività è così sana e ludica che è bello condividerla in famiglia, con moglie e figli!

 

 

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)