Pattini a Rotelle o Rollerblade?

Risorse 14 settembre 2016 0

Chi è cresciuto negli anni ’90 sicuramente avrà provato ad avere legati ai piedi i mitici pattini a rotelle, quelli classici con due ruote davanti e due dietro che si regolavano con due fibbie legate intorno alle scarpe. Questo modello era quello tradizionale per eccellenza, stabile e anche abbastanza portare da portare ai piedi ma soprattutto un po’ “pericoloso” dato che quasi tutti i modelli, tranne i più avanzati, erano senza freni!

Dopo qualche anno invece è esploso il boom dei rollerblade, ovvero i pattini con le 4 ruote in fila sulla stessa line, decisamente più instabili e che richiedevano più capacità di equilibrio ma anche più comodi e sicuramente più belli da vedere e da poter scegliere: il piede infatti si infila direttamente in una specie di scarpa in tessuto rigido che aiuta a tenere rigido piedi e caviglia durante le pattinate.

Ma quali sono allora le differenze e quali scegliere?

La sostanziale differenza, oltre che nell’aspetto esterno e spesso nel prezzo, sta nella diversità dei movimenti da compiere: mentre con i quad (pattini tradizionali 4 ruote) ci sono appunto due ruote esterne e due interne che bilanciano i movimenti perché sono fisse e ancorate alla base, nei rollerblade le 4 ruote in linea rendono più incerto l’equilibrio perché il piede tenderà ad andare verso l’esterno o verso l’interno e bisogna cercare di trovare la posizione corretta per non cadere e per non sforzare le articolazioni.

Inoltre, i pattini tradizionali possono essere regolati con le fibbie sulle nostre scarpe mentre con i rollerblade dobbiamo prenderne un paio della nostra esatta misura per non averli troppo stretti o troppo larghi, quindi spesso hanno durata più limitata rispetto a quelli classici che possono adattarsi un po’ di più.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, oggi i modelli in commercio sono davvero tanti e di tutti i colori, fantasie, personaggi preferiti ecc… anche per quelli tradizionali che si sono modernizzati rispetto a quelli degli anni ’90.

Quanto costano? On line puoi trovare i pattini a rotelle classici a partire dai 25 euro e i rollerblade a partire da circa 30 euro.

Tutti sulle 4 ruote allora!! 🙂

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)