a pisa l’internet festival 2012

Giuseppe Leo 0
a pisa l’internet festival 2012

Internet è senza dubbio la tecnologia con la quale ogni giorno tutti ci rapportiamo. Sono quasi 25 anni che il Web 2.0 è entrato nelle nostre vite, certo, non potevamo immaginare che dal 1986  ad oggi le cose sarebbero evolute in maniera così frenetica tanto da arrivare a sfruttare il Web comodamente seduti davanti un pc in qualsiasi angolo del mondo o attraverso un tablet o ancora uno smartphone. Oggi vogliamo occuparci di un evento italiano che promuove l’essenza di Internet e che riguarda in primis la Regione Toscana. Amici toscani preparatevi a giorni di ressa! Non è ovviamente una minaccia, bensì un dato di fatto. La questione è molto semplice, la Regione Toscana aveva già anticipato qualche mese or sono attraverso il suo Presidente Enrico Rossi, che avrebbe organizzato l’Internet Festival italiano dal 4 al 7 ottobre 2012. La notizia ovviamente balzò alle cronache con effetto immediato e la città prescelta per organizzare il Festival era stata Pisa. Pisa città internatuta? Ebbene si! Dallo scorso 14 giugno l’organizzazione dell’evento è già al lavoro. Il Comitato d’Onore è composto da: la Regione Toscana, il Comune di Pisa, la Provincia di Pisa, la Camera di Commercio di Pisa, il Cnr, l’Università di Pisa, la Scuola Superiore Sant’Anna, la Scuola Normale Superiore ed infine  l’associazione Festival della Scienza di Genova. Contentissimo Edoardo Fleischner, il direttore della manifestazione, che ha espresso il proprio consenso iniziale alla proposta della Regione Toscana e tutto il suo supporto per realizzare l’evento.

Per Fleischner Internet è un bene prezioso almeno quanto l’acqua e questo Festival rappresenterà un collegamento con il futuro. Il prossimo ottobre quindi spazio alla cibernetica in quel di Pisa. Ci saranno diversi eventi inerenti l’Internet Festival sono da segnalare le varie location distribuite in tutta la città tra piazze, sedi universitarie, cinema, musei, teatri ed addirittura ippodromi. Migliaia saranno i turisti attratti da questo evento e sicuramente a beneficiarne sarà l’intera Regione Toscana, che offrirà le sue bellezze naturali la sua Storia e la sua cultura unitamente al mondo della tecnologia. In tutto saranno circa 52 mila le persone che prenderanno parte all’Internet Festival 2012 tra le quali si inviduano 3 tipologie principali: si potrà interagire al convegno ed ai forum; per le scuole saranno messi a disposizione dei veri e propri laboratori; concerti ed eventi educativi saranno all’ordine del giorno. Qualora desideriate avere maggiori informazioni su quelli che sono i dettagli dell’intero evento, potete consultare il sito Web dedicato alla manifestazione  www.internetfestival.it.

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)