Zumba Fitness, come tenersi in forma

Giuseppe Leo 0
Zumba Fitness, come tenersi in forma

La tecnologia di oggi trae spunto dalla realtà, il mondo della cibernetica tenta sempre di più ad imitare il reale, confondendo sempre di più la linea dei confini fra i due mondi. Ecco quindi da cosa nasce questo gioco, da una vera e propria palestra naturale, nata da uno sport chiamato Zumba, una sorta di danza se così la vogliamo definire. Zumba è uno sport che si pratica in gruppo, non individualmente, una lezione di fitness con musiche afroamericane e caraibiche, con una base aerobica per legare i movimenti con più facilità. La Wii si è ispirata a questo tipo di attività fisica perché il Zumba ha come scopo principale quello di far divertire chi lo pratica. La parola d’ordine è divertimento, così tanto da far dimenticare lo sforzo fisico, il risultato è un consumo incredibile di calorie, attraverso il grande lavoro muscolare e cardio-vascolare. Ne sono felici le donne dato che il risultato è un’alta bonificazione dei glutei e delle gambe. Insomma cosa scegliere, da riprodurre di meglio se non uno sport che si è diffuso in 36 paesi. Internet sull’argomento ne è piena, molti siti sono a supporto di questa tipologia di fitness, dando la possibilità di scegliere le scarpe adatte, di trovare la palestra più vicina possibile. Tanti altri accessori vengono forniti, come pesetti vari per rendere la fatica ancora più grandi, ma fondamentalmente per aiutare i muscoli a scolpirsi sempre di più.

Insomma l’idillio dell’unione fra una lezione di fitness e l’allegria delle danze afroamericane sta spopolando in tutto il mondo, considerando che i prezzi non sono neanche altissimi se si sceglie di fare il fai-da-te, ovvero acquistare lezioni su supporti come DVD, o ancora come giochi su Game Consolle si parla di cifre che si aggirano fra i 30 e i 50 euro. Non è male per chi non può spendere cifre più alte per iscriversi ad una palestra o ha comunque troppa vergogna di seguire corsi super affollati. Soprattutto con le nuove tecnologie, sulle consolle ultra sviluppate sembra possibile seguire i propri movimenti come se si stiano eseguendo dinanzi ad uno specchio, guardandosi praticamente allo specchio senza l’uso del controller. Non solo, è consigliato a tutte le donne che vogliono divertirsi e agli uomini portati per la danza che vogliono mantenere l’allenamento anche quando la propria palestra è chiusa. Considerando che arrivati a livelli altissimi si parla di consumi di calorie consistenti, anche 800 in una sola ora di lezione, il risultato quindi è anche un grande allenamento della forza fisica. Ma diamo un po’ di numeri, questa danza  spopola nel mondo e conta qualcosa come 12 milioni di appassionati nel mondo, sparsi in 125 paesi, non è poco per una danza afro. Ci sono 110 mila sedi ufficiali con tanto di brevetto per l’insegnamento. Se si eseguono le lezioni per bene si arriva a perdere anche 15 chili in pochi mesi, straordinario. Ma non finisce qui, le nuove uscite contano dei mix micidiali, si tratta di 32 categorie nuove nel mondo Zumba, le quali puntano su 20 stili diversi, roba da far smettere i più accaniti fumatori pur di riuscire a tornare a respirare.

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)