NStore.it

Divina 0
NStore.it

Quando parliamo di commercio elettronico i primi beni ricercati sono quelli hi-tech, in primis i cellulari.. Massimo De Simone, Amministratore Unico di NStore, ci racconta l’esperienza di chi da 10 anni vende on line prodotti marcati Nokia.

  • Da dove vi è nata l’idea di vendere online? La vostra azienda è nativa “digitale” oppure avete anche una esperienza di vendita diretta al pubblico (magari attraverso un negozio su strada)?

Sì, abbiamo 11 negozi di vendita “su strada”, alcuni aperti prima della vendita online. L’idea di vendere online è nata nel 2000, in quanto, essendo Franchising Nokia, avevamo ideato di collegare il nostro sito a quello di Nokia, per ricevere anche molte visite dai clienti che guardando il sito di Nokia potevano essere interessati all’acquisto, cosa che si è poi verificata.

  • La concorrenza in rete è tanta: quali sono i vostri punti di forza, in cosa credete di differenziarvi?

Siamo linkati direttamente dal sito di Nokia Italia, solo noi. In virtù di un accordo che va avanti ormai da anni evidentemente costruito con la serietà e la precisione che richiede un rapporto del genere. Inoltre avere 11 negozi fisici ci dà un ulteriore vantaggio per chi sceglie di fare l’ordine online e poi ritirarlo in uno dei nostri negozi, magari dopo averlo visto e provato in mano. Noi abbiamo sempre fatto dell’integrazione negozio virtuale/negozio fisico uno dei nostri punti di forza. Infine, ma molto importante, l’anticipo che abbiamo sulla disponibilità dei prodotti nuovi, appena lanciati sul mercato : essendo i primi ad averli disponibili, le vendite subiscono un’impennata nel momento in cui li rendiamo disponibili (o prenotabili).

  • Da quante persone è composta la vostra struttura e di cosa si occupano?

E’ difficile da quantificare in quanto la struttura dell’online utilizza personale che si occupa anche dei negozi fisici (amministrazione, magazzino, software). Diciamo che ci sono due persone praticamente dedicate, per la gestione degli ordini e delle spedizioni. Inoltre ci appoggiamo ad una software house esterna e ad una società di consulenza esterna.

  • Quali strumenti di web-marketing utilizzate per promuovervi online (comparatori di prezzo, adv, social, etc)? E quali sono i più performanti?

Abbiamo provato comparatori di prezzo, ma con risultati quasi nulli, dovuti al fatto che noi, commercializzando solo e ed esclusivamente prodotti Nokia Italia direttamente, siamo “fuori” da chi guarda solo il prezzo, senza curarsi della sicurezza del prodotto e/o della serietà del sito. Abbiamo anche un sito di info-commerce,  www.nokiashop.it  che fornisce informazioni sui prodotti, anticipazioni, e con il quale curiamo il blog nokiashop.

Il nostro target di riferimento non ha il prezzo come primo elemento discriminante, piuttosto vuole vedere garantita la qualità del prodotto che acquista (e noi proponiamo tutti prodotti rigorosamente Nokia Italia), la reputazione del venditore (e noi oltre ad essere ufficialmente il partner di Nokia per la vendita online nel nostro paese, abbiamo 11 negozi fisici e centri assistenza autorizzati), la competenza e i servizi pre e post vendita (grazie al nostro staff di tecnici e commerciali riusciamo a dare sempre un supporto informativo di altissimo livello).

Per quanto riguarda l’adv, partendo dalla partnership con Nokia Italia, abbiamo fatto la scelta di sospendere gli investimenti su strumenti come google adwords o gli ambienti sociali (dove il presidio di Nokia è molto forte) per evitare sovrapposizioni o peggio cannibalizzazioni, mentre abbiamo concentrato gli sforzi per collegare nstore ad un network informativo qualificato e specialistico di blog (tra cui nokiashop.it direttamente gestito) che oltre a garantire un traffico “qualificato”, rafforza la reputation dello store come “negozio di riferimento” per i nokia addict.

  • Quali sono le tre cose più difficili da gestire di un sito di e-commerce?

Le frodi sicuramente al primo posto, e la certezza della consegna al secondo (a causa dei furti, siano essi direttamente o indirettamente dovuti al trasportatore)

  • Quali sono i vostri siti/concorrenti di riferimento?

Direi tutti e nessuno. Tutti perché tutti vendono telefonia in generale, nessuno perché la nostra vendita è apprezzata soprattutto da chi vuole la certezza del prodotto (Nokia Italia) e la sicurezza di non subire una frode acquistando da siti non sicuri.

  • Il vostro settore risente di qualche tipo di stagionalità? Ci sono periodi di vendita particolari?

Il periodo pre natalizio è sempre un periodo di vendite superiori alla media, ma le vendite si impennano quando mettiamo online i prodotti nuovi attesi dal mercato, e questo di solito succede con anticipo sul resto del mercato, grazie appunto al rapporto diretto con Nokia.

  • Quante volte avete messo mano al vostro sito rispetto alla prima versione?

Strutturalmente e completamente tre volte, oltre alla versione iniziale. Le modifiche minori sono invece molto più frequenti.

  • Se vinceste alla lotteria e vi trovaste dei soldi in più da investire online, come li impieghereste?

Nel rendere il sito europeo, non solo italiano.

  • Cosa manca ancora al commercio elettronico in Italia?

Un’authority che costringa chi prende le commissioni sui pagamenti (carte di credito, PayPal) a dover farsi carico anche delle frodi fatte con carte di credito (diritti e doveri, oneri ed onori).

Oggi le commissioni ci sono, ma anche se abbiamo l’autorizzazione a spedire dalla carta di credito o da PayPal, non siamo garantiti sul pagamento, o addirittura ci viene stornato dal conto corrente se il cliente disconosce la paternità dell’acquisto. Ma noi ormai il prodotto lo abbiamo già spedito….. tutto in perdita…..

 

 

 

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)