copertine per culle

Giuseppe Leo 2
copertine per culle

Certo ora non è più come una volta, quando appena si sapeva di avere qualcuno in famiglia in dolce attesa si partiva con la gara di uncinetti, merletti e incroci vari di ferri per la lana. Le prime erano le nonne con le copertine per le culle, scarpine e così via. Oggi invece si cerca ovunque, in negozi specializzati o su siti altrettanto specializzati, perché si sa, quando di mezzo di sono bambini la qualità è la prima cosa. Qualcuno impiega molto volentieri il tempo libero che si ha a disposizione durante la gravidanza per i propri hobby. In genere gli hobby delle donne hanno sempre a che fare con il fai da te per la casa o per se stessi. C’è infatti ancora qualcuno che rispolvera vecchi libri e riscopre l’uso di tenere matasse di cotone e inizia a ricamare, magari su tessuti già belli e comperati, basta solo riscoprire anche tanta fantasia. Sono ormai tante le riviste che si vendono a tal proposito e non è difficile trovare negozi ben forniti ti tessuti e patchwork adatti. In questi casi certo non si sprecano stelline, lune e ovviamente anche orsetti e cuoricini. Se poi il pupo arriva in un preciso periodo dell’anno che combacia con feste come natale, ci stanno bene riferimenti al caso.

Le copertine invernali sono sicuramente quelle più elaborate, si tende a coccolare di più il piccolino per fargli sentire più calore. Basta prendere esempio dai peluche che sono il rifugio privilegiato per le coccole dei bambini. Alla fine bisogna sempre dirigersi verso ciò che si è più portati a realizzare, indipendentemente se si sceglie di utilizzare colori e materiali alla moda. Certo se si diventa bravi anche nelle rifiniture e nelle cuciture di chiusura si può anche pensare di utilizzare questo hobby per poter fare dei bei regali. L’importante è sempre controllare preventivamente la qualità nel caso si acquistino copertine già realizzate. Ma anche creare una buona realizzazione, nelle cuciture e nelle rifiniture, nel caso in cui siamo convinte del fai da te. Quindi effettuare sempre un rigido controllo per la sicurezza dei bambini che proprio quando mettono i dentini si sa bisogna avere il doppio degli occhi che abbiamo a disposizione. Quindi è importante evitare cose che potrebbero staccarsi, come perline e altre cose del genere. Per il resto la scelta è davvero vasta e le grandezze dipendono dall’età dei bambini e quindi della culla, visto che ci sono modelli che vanno bene anche per i passeggini.

2 Comments »

  1. maria grazia 27 marzo 2014 at 19:28 - Reply

    si potrebbe avere lo schema con spiegazioni della copertina bianca con nastro rosso? Grazie

  2. Tiziana Cerilli 21 maggio 2017 at 11:14 - Reply

    Potrei gentilmente avere spiegazione della copertina bianca con nastrini rosso ?

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 9 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)