Classifica frullatori ad immersione: i più venduti

Giuseppe Leo 0
Classifica frullatori ad immersione: i più venduti

Una volta quando si doveva acquistare un elettrodomestico non c’era tanta scelta ma con lo sviluppo sempre maggiore ormai il campo è pieno di qualsiasi cosa ed è così che ci si trova a scegliere fra una marea di lavatrici, computer, frigoriferi e bilance. Persino i frullatori hanno ad ormai dei degni rivali, i frullatori ad immersione poi sono sicuramente i più desiderati perché più economici e meno ingombranti. Sul mercato è possibile stilare una lista dei più venduti e desiderati: al primo posto c’è un Girmi Mixer Immersione da 170 W. Questo prodotto ha una lama in acciaio Inox e una comoda impugnatura ergonomica. Presenta una sola velocità da scegliere e ciò favorisce un utilizzo anche da parte di chi con la tecnologia e non ci è mai andato d’accordo. Anche il prezzo è molto economico, si aggira intorno ai 10 euro. Al secondo posto fra i frullatori ad immersione più venduti troviamo un modello della Braun 3 MR 300 da 450 W. Saliamo quindi di potenza e saliamo leggermente anche di prezzo, intorno ai 25 euro. Viene venduto anche con una frusta e altri comodi attrezzi da utilizzare per tutte le ricette.

Al terzo posto fra i frullatori ad immersione preferiti c’è un Dcg Eltronic Hm 9292 Mix a immersione di Acciaio. Dal design molto ergonomico, con due velocità a disposizione, si trova sul mercato ad un prezzo che si aggira intorno ai 15 euro. Viene venduto correlato di una lama in acciaio Inox con un bicchiere trasparente. Ad un prezzo leggermente più basso troviamo un modello molto semplice e senza tante pretese, un Shinelco Mixer 220w con recipiente 3 L. Favorito più o meno quanto un Imetec, dal prezzo leggermente più economico, un Frullatore ad Immersione 150W Dolcevita HB 2. Al sesto posto vi è sempre un modello Imetec, Minipimer 150w Turbo A Impulsi Lama Inox Bian/silver. Anche questo si trova ad un prezzo molto economico, intorno ai 10 euro, il codice di ricerca sul mercato è 7590 e il colore in cui viene prodotto è grigio o bianco. Ma anche la Philips si fa valere anche se solo al settimo posto, per la semplice motivazione che saliamo un po’ di prezzo quasi sui 30 euro, un Mixer da 600 W. La sua capacità però è ben altro che limitata, con una lama a doppia azione ha la capacità di ricreare composti morbidi ed omogenei. In questo modo risulta anche più facile miscelare insieme ingredienti senza mai perdere il senso del sapore di ogni ingrediente.

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)