blackberry playbook 4g lte, il nuovo tablet di rim

Giuseppe Leo 0
blackberry playbook 4g lte, il nuovo tablet di rim

RIM BlackBerry in questi mesi non sta vivendo certo settimane positive. Qualche giorno fa vi avevamo dato infatti la notizia che RIM è in netta perdita in questo sciagurato 2012. Le quotazioni degli smartphone di casa RIM sono infatti crollate negli ultimi mesi e gli introiti sono stati nettamente inferiori alle più nefaste attese. Ecco quindi che per quel che concerne il settore degli smartphone BlackBerry ha preferito attendere ancora qualche mese prima di lanciare nuovi modelli. Intanto però il produttore ha virato sui tablet. E’ infatti notizia fresca il fatto che RIM abbia deciso di aggredire nuovamente il mercato con un nuovo prodotto. Stavolta non si tratta di uno smartphone bensì di un tablet e più precisamente del modello PlayBook versione 4G Lte. Questa tavoletta era già stata presentata nella sua prima versione ben 2 anni or sono, ma l’uscita degli iPad e dei tablet Samsung avevano nettamente oscurato il lancio del tablet marchiato BlackBerry. La notizia è un vero e proprio fulmine a ciel sereno, in quanto RIM ha già tutto pronto e a partire dalla prossima settimana inizierà la vendita in Canada. Subito dopo toccherà agli stati Uniti, poi all’Europa ed infine all’Asia.

Si tratta di un vero progetto tenuto top secret per tutti questi mesi e svelato soltanto a pochi giorni di distanza dalla sua prima presentazione. La memoria interna di questo gioiellino sarà da 32 GB, quindi in linea con i suoi diretti concorrenti. Il sistema operativo sarà invece il PlayBook OS 2.0 e sarà ovviamente compatibile con rete 3G HSPA+, scelta saggia visto che in alcuni mercati i servizi dei network 4G sono ancora carenti. Il display avrà una risoluzione pari a 1024 x 600 pixel. Presente una doppia fotocamera HD ed una porta HDMI. Il tutto sarà gestito da una velocità pari a 1.5 GHz. RIM ha inoltre sviluppato una diretta connessione con Google Play per permettere agli utenti che lo desiderino di scaricare applicazioni e giochi dal noto store di Google. La mossa di BlackBerry appare tuttavia come una ultima chance per conquistare una fetta di mercato oggi dominato da Apple e Samsung. I mesi di settembre ed ottobre porteranno tantissime novità soprattutto da questi ultimi due produttori. Sarà quindi quasi una missione impossibile quella di BalckBerry, che sgomiterà per affermarsi quanto meno tra i propri utenti più affezionati. Solo le prossime settimane diranno se RIM avrà ancora modo di dire la sua o se  la fase di declino sia inevitabile.

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)