sony vaio tap 20, il tablet da 20 pollici

Giuseppe Leo 0
sony vaio tap 20, il tablet da 20 pollici

Il settore dei tablet sembra non fermarsi mai. Ogni settimana ecco che spunta il nuovo modello standard di riferimento con il quale le varie aziende devono fare i conti e puntualmente riparte il circolo infinito di lanci e promo pubblicitari. Da qualche settimana un nuovo rivale ha conquistato la scena, già presentato in grande stile all’IFA di Berlino qualche mese or sono. Stiamo parlando del nuovo Sony Vaio Tap 20. Non abbiate paura del nome, che potrebbe trarre per certi versi in inganno richiamando alla memoria nomi di qualche notebook che magari abbiamo già posseduto della gamma Vaio. Il Tap 20 è l’ultimo ritrovato tecnologico in casa Sony. Si tratta di un tablet da ben 20 pollici! Si, avete capito bene! Un mega tablet, permetteteci di utilizzare questo termine, visto che i normali tablet che si trovano oggi in commercio sono tutti di dimensioni contenute tra i 7 ed i 10 pollici. Sony ha voluto fare le cose in grande, è il caso di dirlo. Questo tablet presenta l’innovativo sistema Windows 8 grazie alla collaborazione tra Sony e Microsoft. Nonostante le dimensioni non proprio contenute, il Vaio Tap 20 si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente. A prima vista potrebbe infatti somigliare una TV e visti i suoi 20 pollici si adatterebbe benissimo alle altre TV in commercio. Tuttavia le innumerevoli capacità del Tap 20 fanno di esso un vero e proprio concentrato di tecnologia.

Può infatti essere utilizzato in ufficio, sostituendo il notebook aziendale ed inoltre essendo anche molto più pratico vista la capacità di adattarsi al touchscreen e vista la sua particolare flessibilità. Sul posteriore infatti c’è un perno che permette al Vaio Tap 20 di poter assumere tutte le posizioni desiderate e soprattutto le più comode rispetto alla situazione di lavoro. Se lo utilizziamo per scrivere è bene quindi inclinare del tutto il display, mentre per presentazioni o per occasioni in cui è d’obbligo tenere gli occhi sullo schermo è possibile adattare l’altezza. Il processore BRAVIA Engine 2 di Sony assicura immagini nitide e fluidità di movimento. L’impianto audio offre un subwoofer integrato capace di impallidire altri subwoofer in commercio. Presenti i social con Twitter e Facebook, connettività Wi – Fi, Bluetooth, funzione One Touch, tecnologia S-Force Front Sorround 3D. Il suo lancio sul mercato europeo avverrà entro la fine del mese di ottobre solo per alcuni Paesi. Sul prezzo invece non si conoscono ancora dettagli, anche se è facile prevedere che il prezzo toccherà sicuramente una fascia Top.

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)