Bimby: un alleato in cucina

Giuseppe Leo 0
Bimby: un alleato in cucina

Il Bimby pare sia molto apprezzato da quelli che con la cucina non vanno molto d’accordo poiché pare aiuti molto chi di fornelli non è poi tanto esperto. In Italia lo chiamiamo Bimby mentre a livello internazionale viene chiamato con il nome di Thermomix, anch’esso figlio di una nota ditta che ha dato luce a molti gioielli di elettrodomestici. Il prezzo poi non è neanche tanto basso, si aggira intorno ai 1000 euro, ma chi l’ha acquistato ha ammesso che ne vale la pena. Tutto si basa sui trucchi e le varie ricette che siamo pronti ad imparare anche perchè pare sia molto versatile. Forse questa versatilità può in parte spiegare anche le dimensioni del Thermomix, di primo acchito non molto contenute. Anche l’utilizzo risulta facile e i pulsanti abbastanza accessibili oltre che intuitivi. Man mano che lo si osserva si inizia a comprendere il perché del nome, che inizia proprio con thermo. Infatti su di esso è possibile indicare la temperatura desiderata che in genere va da 50 a 100 gradi, non oltre. Mentre il Mix, a differenza del nome in realtà e tranne quando è al massimo della potenza, è comunque molto silenzioso e serve a lavorare il preparato. Addirittura cuoce anche a vapore, si può cuocere qualsiasi cosa, dal pesce alle verdure, tutto ciò che amate fare al vapore, lui lo fa. L’unica cosa che può sembrare un po’ più complicato è l’impostazione del tempo necessario.

Ma questo come tutto si impara, una volta crudo, una volta abbrustolito la volta successiva andrà bene. Il tempo poi parte da un minimo di 30 secondi a salire, quindi è anche facile imparare, basta solo ricordarsi il tempo che si è impostato di volta in volta poiché non ci sono pannelli che riportano il tempo impegnato per la cottura o che addirittura lo aggiornino. Le lame  possono triturare e mescolare, quindi dipende dall’uso che ne serve, sono munite di perni che devono combaciare con quelli del boccale così da facilitare il montaggio, fondamentale per il suo funzionamento. Il coperchio poi risulta molto simpatico e comodo al momento della chiusura visto che è formato da due pezzi che incastrandosi con le lame combaciano alla perfezione. Su internet sono frequenti i siti dove poter trovare vere e proprie ricette adatte al Bimby. Sono siti creati da tutti coloro che si sono legati all’utilizzo di questo oggetto fenomenale. E sono le più svariate fra cui la marmellata do Feijoa, un arbusto, più precisamente un sempre verde, di cui anche le foglie vengono sfruttare per creare infusi.

 

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)