Football: excursus nel tempo e nei luoghi

Giuseppe Leo 0
Football: excursus nel tempo e nei luoghi

Il Football è uno sport, molto popolare in tantissimi Paesi extra europei e che in Italia non sarà famosissimo quanto il calcio ma ha comunque la sua schiera di tifosi e di atleti. Conosciuto per lo più come Football americano. Pare infatti che ci siano diverse influenze tanto da riconoscere anche il Football canadese, australiano e addirittura gaelico. Ma partendo da casa nostra sappiamo che la prima partita di Football in Italia si è svolta sul finire del 1944, con precisione a Bari. I giocatori erano militari statunitensi e l’anno seguente una nuova partita si giocò a Firenze. Ma nonostante ciò non si diffuse subito, questo a causa del costo elevato dell’equipaggiamento necessario per giocare la partita in tutta sicurezza. Fatto sta comunque che le poche squadre che riuscivano ad organizzarsi avevano inoltre la fortuna di potersi allenare costantemente con i militari statunitensi che si addestravano nelle basi della NATO. La prima Lega Italiana Football nasce 27 anni dopo, nel 1972 e solo nel 1981 ci sarà la prima partita nazionale di Football in Italia. Non cambia molto comunque a livello di caratteristiche, ovvero quello che vediamo per le partite trasmesse in tv. La palla usata ha forma ovale allungata con tanto di cuciture, che servono ad assicurare una buona presa così che il pallone non scivoli facilmente dalle mani a causa della sua forma aerodinamica.

Il Football americano è sicuramente molto spettacolare e richiede grande atleticità.  Di primo acchito può sembrare simile al Rugby, questo per il modo in cui si segnano i punti ma come sviluppo del gioco in realtà è totalmente diverso.  Ad esempio la palla può essere passata anche in avanti, numerosi poi sono i ruoli presenti, dal Quarterback al Running Back. Il Football canadese ha anch’esso delle piccole varianti, anzitutto si gioca in 12 e non più in 11 come in quello americano. In questa tipologia, quando la squadra è in fase d’attacco può effettuare solo tre tentativi per la Meta. Per il resto però è molto simile alle regole tradizionali, ovvero quelle del football americano a 11 giocatori. Il Football australiano  che ha assunto nel tempo diversi nomi, fra cui australian rules o ancora aussie rules è popolare almeno quanto il calcio nel nostro paese. È di gran lunga l’attività più praticata dagli australiani. Anche qui ci sono alcune differenze fra cui il numero di giocatori che qui sale a 18 e viene praticato su campi diversi fra cui anche di cricket.

 

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)