Minitastiera senza fili per cellulari

Giuseppe Leo 0
Minitastiera senza fili per cellulari

Eccolo l’ultimo congegno dedicato agli amanti della tecnologia, quelli che proprio non riescono a stare senza le comodità che questa può regalare. La tastiera senza fili può essere senza dubbio una comodità ma è anche vero che l’uso prolungato del bluetooth dà agli oggetti che utilizziamo una scarsa autonomia, andando quindi ad incidere sulla batteria. Il prezzo comunque vada non è eccessivo, si aggira tra i 10 e i 15 euro, prendiamo come esempio il modello Keyboars Universale tablet smartphone 3.0. La piccola tastiera QWERTY è l’ideale per scrivere un sms, mandare un email, giocare o chattare via cellulare, smartphone, iPhone, iPad, Pc, Mac e PS3. Una sola novità che lega tutti questi oggetti di cui buona parte ne facciamo quotidianamente uso. In molti penseranno alla sua utilità, se già tutti questi oggetti hanno una propria tastiera. Può aiutare a cambiare posizione, distaccandosi maggiormente dal display o dallo schermo degli oggetti su elencati. Rendendo la digitazione e il gioco più semplice e magari più comodo nel caso di persone che passano per lavoro gran parte della propria giornata davanti ad uno schermo, qualunque esso sia. Godendo così al massimo delle potenzialità senza stancarsi e affaticarsi troppo, grazie ad un elegante e sottile design.

Adattandosi comodamente ad entrare in una sola mano offrendo una facile digitazione grazie ai suoi 49 tasti completa anche di barra spaziatrice e tasti numerici. È tutto molto simile alla tastiera grande e principale, come la doppia funzione per ogni tasto. Risulta facile anche l’utilizzo dei tasti direzionali che a sua volta facilita l’utilizzo sui cellulari in maniera più rapida e facile. L’istallazione è molto semplice e facile, per di più anche veloce, si può realizzare in pochissimi secondi. Per chi vuole maggiori opzioni, questa mini tastiera bluetooth funziona anche con le Playstation 3 e tanti altri. Ma il gran numero di oggetti tecnologici sul mercato non consente di stabilire se il software di istallazione si configuri perfettamente con tutti i dispositivi presenti sul mercato. I dispositivi attualmente confermati sono HTC, Samsung, Apple e tanti altri. Allo stesso tempo bisogna però ammettere che il software è in continuo aggiornamento quindi si evolverà molto presto per abbracciare altre opportunità e rendere il suo utilizzo più vasto. Insomma non resta che provare, una nuova sfida per tutti gli amanti del settore tecnologico, il prezzo poi favorisce la sfida, quindi non resta che provare e utilizzare la sua comodità con tutto ciò che già utilizziamo.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)