regali di natale: idee regalo per la mamma

Giuseppe Leo 0
regali di natale: idee regalo per la mamma

Il Natale ormai è alle porte e questo coinvolge tutto il mondo, la corsa al regalo più bello e magari anche tecnologico come ci dimostra il Venerdì Nero che tanto spopola negli USA, a prezzi stracciati. Si fanno file chilometriche per accaparrarsi il regalo migliore e più economico. Per le mamme la tecnologia può arrivare fino ad un certo punto, ma risulta comunque molto apprezzata nel momento in cui essa viene applicata alla cucina. Tutte le mamme volenti o nolenti con l’andar del tempo si fanno la cucina – amica, in principio serve a prendere i mariti per la gola ma in seguito serve a far felici i figli. Allora perché non regalare alla mamma un elettrodomestico che faccia felici tutti, lei in primis perché l’aiuta a cucinare e la famiglia che può trovarsi velocemente qualcosa di prelibato nel piatto. Un esempio che casca a pennello sono i sempre graditi elettrodomestici Disney marchiati Ariete. Partendo dal fiore all’occhiello come la Crepe Maker, adattissima a preparare crepe che siano dolci o salate. Fra l’altro per chi ha già provato piastre calde per le crepe ed è rimasto scontento dalla propria scarsissima abilità che rovinava il risultato finale ogni volta resterà felicissimo dopo aver scoperto la praticità di questo strumento.

Perché è importante? Perché fino a quando si regala un elettrodomestico alla propria madre, diciamo che la “puzza” del secondo fine aleggia nell’aria. Ma se le regaliamo un prodotto che oltre a regalare dei bei risultati sporca anche il meno possibile, la rendiamo sicuramente felice. Infatti questo elettrodomestico è facilissimo da utilizzare, basta immergere la pastella nell’apposita padella, già correlata con la piastra al momento dell’acquisto. La piastra calda si dovrà solo inserire nella padella contenente la pastella e il gioco sarà fatto. La cosa simpatica è che si possono ricavare crepe sia per gli adulti che per i bambini grazie all’apposito stampo a forma di testa di topolino con cui la crepe cucinata si può tagliare.  Ma se questa è un’arma già sfoderata in passato meglio puntare su un gioiello ad esempio. I gioielli quando si regalano ad una donna la fanno sempre sentire importante, quindi figuriamoci come si può sentire una madre davanti ad un filo di perle. Ma se il filo di perle fa troppa paura al nostro portafoglio non dobbiamo demoralizzarci. Possiamo virare ad esempio su un girocollo di pelle ed organza, elegante, pratico ma soprattutto che costa meno della metà di un filo di perle. 

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)