Superga: oltre 100 anni di mito

Giuseppe Leo 0
Superga: oltre 100 anni di mito

Chi non conosce il mitico marchio nato all’ombra delle Alpi più di 100 anni fa, con precisione il 3 ottobre del 1912, iniziarono a produrre calzature con la suola in gomma e marchiate Superga, dalle mani di Walter Marting. Quasi 20 anni dopo inizia anche la produzione di scarpe in tela entrando così, con classe ed eleganza nel mondo dello sport, in particolare con il tennis e pallacanestro.

La seconda guerra mondiale fu un periodo di stallo per la produzione, le difficoltà da affrontare non furono poche, ma la società non si scoraggiò riprendendo subito dopo a vele spiegate. Superga nella sua storia, trae grande vantaggio soprattutto dalla fusione, nel 1951 con il socio di maggioranza Pirelli Spa. Una seconda fase di stallo, dopo la seconda guerra mondiale avviene nel 1975, quando una pesante crisi colpisce il mercato italiano. Ma anche questa volta la società non si lascia abbattere reinventandosi nuovamente sul mercato con nuovi prodotti, nasce così la fabbricazione di articoli sportivi e principalmente anche abbigliamento.

Un ulteriore stallo sarà poi per la società il distacco da Pirelli Spa, verso la fine del 1993. Nel 2004 la Basic Net, un’azienda fondata nel 1995 da Marco Boglione e specializzata nel campo dell’abbigliamento, acquista la licenza per produrre e distribuire i prodotti marchiati Superga. Diventa  così proprietaria del marchio a partire dal 2007. Questo cambio di proprietà genera ovviamente la chiusura della nota sede storica a Torino e naturalmente la chiusura anche di tutti i negozi targati solo Superga. Solo l’anno scorso, questa nuova società, la Basic Net sancisce un accordo con un grande stilista statunitense, andando così a divenire l’unico distributore del marchio Superga.

Viene così consacrato alla storia come distributore esclusivo, non solo sul mercato statunitense, ma anche su quello canadese e messicano. Con l’andar degli anni lo stile Superga si è allargato sempre di più, nonostante punti alla fedeltà del modello originario. I modelli oggi in vendita sono numerosi. Da quelli in tela classici passando per i decori marchiati Disney fino ad arrivare ai mocassini Superga da donna.

Le sneakers non hanno avuto molti periodi bassi tranne che nell’ultimo periodo. Ma le Superga sono ritornate alla grande. Andandosi a consacrare come un classico che non tramonta mai. Ciò che ha fatto di questo marchio un simbolo nel mondo della moda, un simbolo che non si è mai fermato neanche dinanzi alle guerre è la classe data dal creatore che ha scelto di creare una scarpa dal design semplice e leggero.

 

Lascia un tuo commento »

What is 4 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)