Condizionatori portatili, modelli e prezzi

Giuseppe Leo 0
Condizionatori portatili, modelli e prezzi

I condizionatori portatili ovviamente sono l’ultima creazione derivata dai più noti climatizzatori, detto con parole semplici si tratta di una macchina termica, o per meglio dire di una pompa di calore. Essa trasforma energia termica da un corpo a temperatura più bassa in un corpo a temperatura più alta ma anche viceversa.

Questo attraverso l’utilizzo dell’energia elettrica, quindi in sostanza questa pompa lavora alla regolazione del clima in un ambiente. Ecco perché l’importanza di produrre calore o frescura regolando la temperatura e l’umidità anche in posti dove il condizionatore a parete non può essere montato.

Esistono di fatto diversi tipi di climatizzatori, per ambienti chiusi, per uffici, all’intero di autovetture e aeromobili. La base del climatizzatore è quella della macchina di Carnot, ovvero una macchina termica teorica. Il concetto base di questa macchina nasce nel 1835, proprio a causa della sua nascita emerse il concetto di entropia, un concetto a sua volta legato alla fisica.

Tutto questo grazie al principio della Termodinamica, esso a sua volta tiene conto del carattere, cosiddetto di irreversibilità come appunto il passaggio di temperatura da uno stato all’altro. Il funzionamento in sostanza è strettamente simile a quello del congelatore e del frigorifero.

In quanto macchina capace, letteralmente, di trasferire una certa quantità di calore da un ambiente interno ad uno esterno. Una nota azienda italiana, quotata in borsa, ha sede a Treviso ed opera nell’ambiente, non solo di prodotti riguardanti il riscaldamento ma anche di prodotti per la cottura e la pulizia.

Essa resta attualmente la migliore sul commercio, in quanto a garanzia e durata, considerando che si trova in questo campo da diverse generazioni. Su Google i prezzi e modelli messi a disposizione da svariate aziende italiane e non, variano per forma e quindi anche per prezzo. Di fatto possiamo trovare modelli monocolore, in pianta stabile a partire già da 200 €. Quelli con le rotelle e quindi più facili da spostare, si parte da un prezzo minimo di 230 € fino a sfiorare i 500 €, dipende anche dal design.

I fattori interessanti sono, non solo le caratteristiche che esso ha a disposizione, molti ad esempio hanno la possibilità di inserire il timer. Fondamentale se si tratta di un regalo per i nonni o comunque persone che possono dimenticarlo facilmente acceso.  Ma anche il colore e la forma divengono importanti, soprattutto se vi trovate in una casa o estremamente moderna estremamente antica. Intorno ai 350 € è di fatto possibile trovare climatizzatori portatili con scocca lucida o opaca, stile auto moderna.

Per scegliere il condizionatore più adatto e vedere le migliori offerte della rete potete consultare:

Unieuro

Euronics

Daikin

 

Lascia un tuo commento »

What is 7 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)