google plus, entro la fine dell’anno oltre 400 milioni di iscritti

Giuseppe Leo 0
google plus, entro la fine dell’anno oltre 400 milioni di iscritti

I social network hanno irrimediabilmente condizionato le nostre vite. Pensate a quante volte al giorno passate ad aggiornare il vostro stato su Facebook o su Twitter. Siamo sempre pronti a chattare, condividere link, pubblicare post su cosa stiamo facendo o su cosa ci piacerebbe fare. Il mercato si è ampliato talmente tanto che anche altre grandi aziende hanno deciso di investire sulla politica dei social. Anche il colosso Google ha voluto dire la sua in merito ad un mercato che ormai è saturo. Google ha lanciato nel giungo del 2008 il suo personalissimo social network. Si tratta di Google+, che si pronuncia Google Plus. Nel giro di 48 ore dal lancio, Google+ è stato preso d’assalto da migliaia di utenti che invitavano gli amici a registrare un proprio profilo. Il social network di Google ha subito riscontrato un grandissimo successo, dovuto al fatto che Google è per eccellenza lo strumento più utilizzato sul Web. La caratteristica che distingue Google+ da altri social network è la sua multifunzionalità. Con Google+ è infatti possibile suddividere i contatti in categoria: amici, parenti, lavoro o in alternative crearne di nuove. Si può disporre come meglio si ritiene opportuno riguardo i dati personali, limitando la diffusione, la pubblicazione.

Con Google+ è possibile comunicare attraverso sessioni audio oppure video. E’ inoltre possibile entrare in stanze virtuali dove poter condividere files e parlare solo con i presenti in quella determinata stanza. Si possono anche creare degli Spunti per gli amici,  inserendo quello che potrebbe essere l’argomento del giorno in un determinato box, in modo che chiunque voglia dire la sua possa farlo. La scorsa estate Google+ ha lanciato anche alcuni giochi a cui è possibile accedere solo attraverso i propri dati personali. Forse questo sistema ha fatto storcere il naso a tutti coloro che sono attenti alla privacy, ma non è detto che si debba giocare per forza. Pensate che solo dopo 3 mesi dal lancio di Google+ il numero di utenti registrati era pari a 10 milioni. A settembre del 2011 erano invece 50 i milioni di iscritti. Ad aprile del 2012 addirittura il numero di iscritti aveva sfondato il muro dei 170 milioni. Le previsioni degli addetti ai lavori dicono che Google+ raggiungerà quota 400 milioni entro la fine del 2012. Si tratta indubbiamente di numeri importanti che stanno facendo di Google+ uno dei social più affermati sul mercato. I colossi come Facebook e Twitter sono avvisati, molto presto il terzo social network in graduatoria potrebbe scavalcarli.

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)