instagram dopo l’acquisizione di facebook molto più social?

Giuseppe Leo 0
instagram dopo l’acquisizione di facebook molto più social?

I social network oggi come oggi sono inflazionati. Ammettiamolo, tutti noi abbiamo almeno un profilo su uno dei social network presenti nel nostro Paese: Facebook, Twitter, Google+ e così via. Da qualche tempo però gli utenti hanno scoperto anche una nuova tipologia di social che non è divenuta famosa per la praticità di condividere link o pensieri in 140 caratteri, bensì perchè permette a tutti coloro che sono registrati di poter condividere le proprie foto con gli altri amici. Stiamo parlando di Instagram, l’utilissima applicazione che nei giorni scorsi tanto aveva fatto discutere in merito alla sua acquisizione da parte di Facebook. Il colosso di Zuckerberg infatti ha acquistato l’intera piattaforma per una cifra stratosferica. Tuttavia dietro questa manovra finanziaria tanto ardita in tempi di recessione, c’è la consapevolezza che Instagram sta diventando probabilmente il mezzo attraverso il quale tutti i social maniaci condividono le proprie foto. Con l’acquisto da parte di Zuckerberg, chiunque voglia continuare ad utilizzare questa applicazione che è di per sè completamente gratuita, dovrà necessariamente avere un account Facebook. Ecco quindi dove risiede l’investimento miliardario di Facebook, nel fatto che i milioni di utenti iscritti ad Instagram per poter continuare a condividere le proprie foto dovranno farlo attraverso il profilo Facebook.

Qualche tempo fa era giunta notizia del fatto che sui telefoni Apple il nuovo social predefinito sarebbe stato Twitter. Tale notizia ha trovato conferme con l’imminente arrivo del modello iPhone 5, in uscita domani, tuttavia nessuno vieta agli utenti Apple che sono dotati di un profilo Facebook di scaricare l’App gratuita e di continuare a condividere le proprie foto. A tutt’oggi sono milioni e milioni gli utenti che sono iscritti ad Instagram e secondo le previsioni di Facebook continueranno a crescere grazie alla versatilità dell’applicazione ed alla integrazione derivante dal social network blu. Tranquilliziamo però tutti coloro che avevano scelto Instagram ancora prima di queste manovre commerciali, in quanto i vertici di Facebook hanno dichiarato pubblicamente che l’App non verrà modificata in alcun modo. Le funzioni che verranno aggiunte permetteranno soltanto una migliore integrazione tra Instagram e Facebook. Se non avete ancora provato questa nuova frontiera della social mania, non vi resta che recarvi attraverso il vostro smartphone nello store di sistema e scaricare l’App di Instagram. Dopo la registrazione o l’accesso, nel caso in cui siate iscritti già in possesso di un profilo Facebook, potrete condividere tutte le foto che riterrete opportune con i vostri amici e contatti.

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)