Leica Monochrom, quando il vintage incontra la tecnologia

Giuseppe Leo 0
Leica Monochrom, quando il vintage incontra la tecnologia

Gli appassionati di foto in bianco e nero non avranno di certo perso l’occasione per visionare l’ultima novità del mercato. Nel settore delle Reflex e delle fotocamere digitali, le novità si susseguono mese dopo mese e la passione dei fotografi, siano essi validi professionisti o soltanto amatori, rende il settore della fotografia uno dei settori di maggior spessore in ambito mondiale. Le case produttrici sono sempre alla ricerca della perfezione, nascono così modelli che fino a qualche anno fa erano inimmaginabili ed inconcepibili. Si tratta di ritrovati tecnologici che consentono al fotografo di catturare il meglio di ciò che la vita propone. Sono tuttavia tanti i nostalgici delle vecchie foto in bianco e nero. D’altronde è sempre così. Si chiede al mondo di progredire e di rendere disponibile la migliore tecnologia a buon mercato, salvo poi riscoprire il gusto del vintage. Capita spessissimo. Un esempio sono le suonerie old stile dei nostri smartphone, ritornate tutte o quasi, al celeberrimo ‘dring‘. Un altro esempio quotidiano sono gli effetti che utilizziamo quando scattiamo una foto. Quello bianco e nero è uno dei più utilizzati in assoluto, si tratti di fotocamere digitali o Reflex blasonate. Fa quindi rumore il lancio di una nuova linea di prodotti da parte di Leica, uno dei competitor nel settore della fotografia, più attendibili ed innovativi del mercato.

Leica nelle scorse ore ha presentato a Berlino ben 3 nuovo modelli di fotocamere. Non si tratta di fotocamere qualunque, bensì di una linea che riporta i nostalgici indietro nel tempo. La nuova M Monochrome è infatti la punta di diamante del trittico. Si tratta di una fotocamera dotata di sensore CCD da 18 megapixel in bianco e nero. Potrete quindi scattare tutte le foto che volete ed il risultato sarà di una foto monocromatica di altissima qualità. Anche il prezzo è altissimo, infatti questo modello è in vendita a 7.950 dollari solo per il corpo macchina. Se desiderate acquistare anche l’obiettivo Summicron 50mm F/2 al prezzo della fotocamera dovrete aggiungere altri 7.195 dollari.  Se non potete permettervi una simile cifra, la soluzione potrebbe trovarsi nel modello X2. Si tratta di una fotocamera dotata di sensore APS-C CMOS da 16.1 megapixel con obiettivo fisso Elmarit 24 mm F/2.8 che rappresenta il perfetto incontro tra vintage e moderno. Il prezzo è molto più abbordabile, infatti questo modello che è il modello successivo alla Leica X1, è disponibile al prezzo di 1.995 dollari. Infine segnaliamo anche una versione Hermes del modello M9, in vendita a 699 dollari.

 

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 9 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)