Forno Microonde, da 65 anni nelle nostre vite

Giuseppe Leo 0
Forno Microonde, da 65 anni nelle nostre vite

E’ forse uno degli elettrodomestici più utilizzati in assoluto. Quello del forno a microonde per molte persone è un elemento imprescindibile in casa. Sono sempre più infatti le famiglie, anche italiane, che si affidano a questo prezioso piccolo elettrodomestico per gli utilizzi più disparati. Quante volte avete preparato le crepes ai vostri figli? O ancora, quante volte arrivando tardi da lavoro avete riscaldato o cucinato una pietanza in pochi minuti? Non siete i soli. Nel mondo l’utilizzo del microonde è diventato fondamentale, tanto che alcuni locali utilizzano questi comodi e pratici forni come risorsa primaria. Certo, il cibo e soprattutto il ‘saper cucinare bene‘ è una cosa molto diversa dall’infilare un piatto in una scatoletta e riscaldarlo. Così sarebbe folle se le persone uscissero di casa per godersi una cena fuori e ritrovarsi in un ristorante che serve pietanze preriscaldate. Tuttavia non si può negare che si tratti di un’invenzione eccezionale, utilissima soprattutto per chi non dispone di troppo tempo per stare ai fornelli o per chi magari vive solo, o ancora, per tutti coloro che in cucina sono davvero negati. Pensare che questo inseparabile elettrodomestico accompagna le nostre vite fin dal 1947, quando Percy Spencer ebbe la lungimiranza di guardare ben oltre le sue competenze.

La commercializzazione inizialmente avvenne solo negli Stati Uniti. La risposta del pubblico dell’epoca fu moderatamente entusiasta, considerando che il mondo intero stava lottando in guerra contro Hitler e le sue convinzioni assolutamente deliranti. Negli anni a venire furono sempre più gli esercizi commerciali prima e le utenze domestiche poi, a scoprire i vantaggi del microonde. In Italia l’arrivo di questo apparecchio avvenne molto tardi. Erano infatti gli anni ’80 quando le prime pubblicità apparirono in Tv per reclamizzare una scatola in grado di cuocere i cibi. Eppure a distanza di oltre mezzo secondo dalla sua comparsa, il microonde è più che mai un elettrodomestico indispensabile nelle case, non solo degli italiani. Per farvi comprendere l’importanza di questo piccolo e comodo elettrodomestico vi basterà sapere che negli Stati Uniti il 95% delle famiglie possiede in casa un forno a microonde! Numeri che hanno consacrato il microonde come uno degli elettrodomestici primari nelle famiglie, al pari del frigorifero e della lavatrice. A 65 anni dalla sua nascita le sue funzioni sono sempre rimaste le stesse, a differenza della forma e del reparto elettronico che invece si è adattato con il passare del tempo alle evoluzioni della tecnologia con schermi a LED o touch.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)