Previsioni tecnologiche per il 2012

Divina 0
Previsioni tecnologiche per il 2012

Nel 2011 è andata profilandosi una tendenza, i film in 3D hanno fatto la loro comparsa sul grande schermo. E sempre con l’anno 2011, si pensa all’inizio di una nuova era per il 3D.

Sebbene la tecnologia tridimensionale sia vantaggio delle abitazioni di pochi e ricchi, si prevede l’emergere di 3D in versioni più economiche, e che il settore dei giochi (Nintendo 3D)  determinerà una forte spinta nel passaggio allo spazio tridimensionale.

Il 2011 si è presentato come l’anno dei giochi “a corpo libero”, tutte e tre le console, Nintendo Wii Plus, Sony Playstation Move e Microsoft Xbox 360 Kinect ne sono la conferma.

I giochi, sempre più sofisticati, sfruttano al massimo le funzionalità “hands-free” di Kinect.

I Social Network proseguiranno nell’accrescimento degli aspetti legati alla realtà, “Places” di Facebook, ad esempio, riscuoterà sempre più successo ed i rivali, FourSquare e Gowalla, dovranno cercare di non rimanere indietro, non di troppo almeno.

Vogliamo poi fare menzione dei Tablet Pc? A partire da iPad, si sono aperte moltissime opzioni per rendere più accessibili i computer portatili, forniti di specifiche tecniche e sistemi operativi diversi.

Google e Bing si pensa miglioreranno gli strumenti di ricerca visuale consentendoci di fare acquisti attraverso le immagini e non le parole.

Quindi, facendo un sommario del 2011, si possono riportare le seguenti parole chiave: la crescita continua di Android; i primi Ultrabook; la probabile rinascita di Nokia con Lumia 800 e Windows phone; sul fronte dei Social Network, le novità non sono state poche: il lancio di Google +; il rinnovamento di Facebook e Twitter.

Lance Ulanoff avrebbe indicato 5 trend che potrebbero dominare il panorama delle tecnologie del 2012.

Prima di tutto una realtà che appare aumentata, una continuità sempre più spiccata tra mondo reale e web.

Riguardo ai micro pagamenti delle applicazioni mobile, il loro costo è esiguo, oscillante tra 1 e 5 euro, sono poche le applicazioni che superano i 10 euro. Questi costi “ribassati” non riguardano, però, solo il piano software ma la merce in genere. Sorge spontanea la domanda: “ saranno i micro pagamenti a caratterizzare l’economia web e mobile del 2012?”.

L’aumento di numero dei Social Network è un altro fattore e, con esso, la nostra tensione/curiosità a sperimentare i nuovi, ad avere un profilo su ognuno.

È chiaro che i Social Network sono un modo come un altro per “schedare” la moltitudine ed avere maggiormente chiari i nostri interesse per poi “venderci” al miglior offerente, a peso d’oro, ovviamente.

Attorno agli smartphone si delinea la corsa alla “Casa produttrice” che presenterà il processore più piccolo, più potente, meno esigente, in termini di energia.

Si afferma, in ultimo, un nuovo magnate Windows  Phone che, grazie alla collaborazione di Nokia, sta recuperando terreno contro iOS e Android.

Questo è quanto si prevede per il 2012.

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)