rim blackberry all’ultima spiaggia?

Giuseppe Leo 0
rim blackberry all’ultima spiaggia?

Ancora guai in vista per il mondo RIM BlackBerry. Solo qualche mese fa vi avevamo parlato della profonda crisi che Research In Motion stava affrontando. Nonostante le dichiarazioni della scorsa estate dove la dirigenza RIM sosteneva che entro la fine dell’anno il mercato avrebbe dato a RIM la possibilità di rialzarsi, così non è stato. Gli utenti RIM che utilizzano un BlackBerry sono sempre meno. Questo perchè nell’Era degli smartphone, i BlackBerry sono visti come modelli arcaici, utili solo per poter inviare mail e per uso ufficio. Oggi con uno smartphone è possibile fare tutto: dalla mail aziendale in modalità Push fino all’utilizzo personale come ascoltare musica o vedere un film. Ovviamente il settore tecnologico non perdona e se non hai idee al passo con i tempi sei fuori dal mercato. Nelle ultime settimane non si sono messe bene le cose per RIM visto che è arrivata la comunicazione ufficiale che per la fine del 2012 non arriveranno in commercio nuovi smartphone. La notizia era nell’aria già da un po’ visto che niente si muoveva in casa RIM e che i contatti con la stampa latitavano nei mesi addietro. I vertici della società hanno comunicato tuttavia che nuovi smartphone verranno commercializzati nel primo trimestre del 2013. Il sistema operativo che accoglierà questi nuovi modello sarà il BlackBerry OS 10 e verrà utilizzato su uno smartphone con tastiera fisica ed un altro completamente touch. Due modelli in tutto per cercare di rilanciare il fatturato disastroso del 2012.

Una sfida non facile quella di RIM che in un certo momento dell’anno si è vista completamente tagliata fuori dal mercato. Se fino a qualche anno fa il BlackBerry era il simbolo degli uomini d’affari, oggi non è più così. La comodità degli smartphone che offrono una QWERTY digitale a scomparsa e che soprattutto sono in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza, hanno spinto fuori mercato determinati modelli di BlackBerry. La scelta di puntare al prossimo anno è presto spiegata. I nuovi terminali che arriveranno sul mercato sono in realtà l’ultima spiaggia per RIM che qualora non dovesse fare presa sugli utenti, dovrebbe iniziare a pensare seriamente a cosa fare. Il rischio di vedersi completamente fuori da ogni mercato è concreto e l’antipasto che gli utenti – anche i più fedeli – hanno riservato a BlackBerry RIM nei mesi scorsi è inquietante. Staremo a vedere come evolveranno le cose nei prossimi mesi e se RIM riuscirà a superare la sfida più grande della sua storia.

Lascia un tuo commento »

What is 7 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)