smartphone fascia top: c’è l’imbarazzo della scelta

Giuseppe Leo 0
smartphone fascia top: c’è l’imbarazzo della scelta

In questi ultimi mesi siamo stati bombardati dai media con pubblicità di massa per nuovi smartphone. Il settore degli smartphone ovviamente non prevede una sola tipologia di fascia, bensì offre vasto assortimento per tutti i gusti e soprattutto per tutte le tasche. E’ così che i produttori selezionano il modello di appartenenza ad una determinata fascia che includa un rapporto qualità – prezzo. Facciamo un esempio: un iPhone non potrà mai essere venduto al di sotto dei 200 euro! Ecco quindi che chi vuole un modello Top deve obbligatoriamente mettere in preventivo una spesa abbondantemente al di sopra dei 600 euro il più delle volte. Ma quali sono ad oggi i modelli di fascia Top che sono disponibili in commercio? Sicuramente l’ultimo arrivato è il nuovo iPhone 5, anche se molte critiche sono piovute a causa della sua somiglianza fisica e tecnica con il modello precedente, l’iPhone 4S. Tuttavia l’iPhone 5 resta senza dubbio uno dei terminali di fascia Top che il mercato offre. Il prezzo ovviamente è forse spropositato rispetto ad altri smartphone di pari valori tecnici e forse anche superiori, ma il costo dipende sempre dal produttore.

Altro terminale di fascia alta è il Samsung Galaxy S III che in appena 2 mesi ha venduto oltre 10 milioni di unità in tutto il mondo. Questo terminale è stato addirittura soprannominato Apple Killer, in quanto come caratteristiche tecniche e come design viene preferito agli iPhone anche da utenti storici fans del melafonino. Il prezzo del Galaxy S III è più abbordabile rispetto al diretto rivale, tanto che oggi è possibile acquistarlo a 699 euro con in omaggio un tablet Samsung. Non solo Apple e Samsung però, visto che Nokia è tornata prepotentemente sul mercato con due smartphone di alta fascia a prezzo davvero accessibile. Stiamo parlando dei nuovi Lumia realizzati in collaborazione con Microsoft. Il Lumia 920 costa 599 euro ed offre oltre ad una fotocamera da 8 megapixel, come quella dei suoi competitors, una memoria di archiviazione pari a 32 GB. Il Lumia 820 invece costa leggermente meno rispetto al fratello maggiore, solo 499 euro. Anche in questo caso la fotocamera è pari a 8 megapixel tuttavia la memoria di archiviazione è di soli 8 GB espandibili con micro SD. Non è escluso che da qui alla fine dell’anno arrivino sul mercato nuove proposte di fascia alta per il settore smartphone. In particolare ci si attende qualcosa da Sony che con la gamma Xperia ha già dimostrato di poter dire la sua in questo settore.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)