The Elder Scrolls V: Skyrim, il nuovo capitolo della saga

Giuseppe Leo 0
The Elder Scrolls V: Skyrim, il nuovo capitolo della saga

Il settore dei videogiochi propone ogni mese nuove ed interessanti chicche di mercato. Oggi però non vogliamo presentare un nuovo videogame, bensì parlare di un gioco che nel corso dell’ultimo anno ha letteralmente rivoluzionato il mondo dei videogames. Stiamo parlando del mitico The Elder Scrolls V: Skyrim. Per coloro che non sapessero di cosa stiamo parlando è presto detto. Si tratta di un gioco di ruolo che ha coinvolto milioni e milioni di giocatori in tutto il mondo. Il quinto capitolo della saga è ambientato ben 201 anni dopo gli ultimi eventi del capitolo precedente. La serie infatti è nata nel lontanissimo 1994. A distanza di 17 anni, in quel di novembre 2011 è arrivato l’ultimo capitolo, attesissimo da milioni di utenti. Quali sono i cambiamenti epocali a cui dobbiamo prepararci? Nella provincia si Skyrim è scoppiata una vera e propria guerra civile dopo l’assassinio del re dei re. Non c’è più Talos o Tiber Septim in quanto eliminato dagli elfi. L’intera storia dura all’incirca dalle 40 alle 50 ore a seconda ovviamente di come si decida di affrontarla. La durata complessiva del gioco invece, comprese le storie secondarie ha sfiora le 350 ore complessive. Questa saga è divenuta un cult per gli appassionati del genere e soprattutto per gli appassionati dei giochi di ruolo.

La presenza dei giochi di ruolo sul mercato sta crescendo notevolmente negli ultimi anni. E dire che in questo caso parliamo di una saga che ha avuto inizio ben 18 anni or sono. Forse è proprio questo il bello delle saghe dei giochi di ruolo, ci si può divertire ed entrare nel gioco  con il passare del tempo e dei mesi. Non avrebbe senso se le case produttrici lanciassero un nuovo capitolo ogni anno, poichè i giocatori non avrebbero tempo di ambientarsi. Il successo di Skyrim è legato indubbiamente alle sue storie ed ai suoi personaggi. Non si può immaginare altro scenario se non quello in cui il giocatore affezionato ritrova vecchi compagni fidati lungo il suo cammino, un po’ come se il mondo di Skyrim non ci avesse mai abbandonato in questi anni. Certo, la media parla di 5 capitoli usciti in 18 anni, ma è pur vero che quando il primo fu lanciato nessuno avrebbe mai potuto immaginare un successo simile. Non stupisce quindi il fatto che a distanza di qualche anno dal quarto capitolo, anche l’ultimo abbia riscosso un successo planetario nei mesi di distribuzione. Per il momento  gli appassionati sono contenti così, ma chissà quando arriverà il sesto capitolo dell saga

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)