Unadonna.it

Divina 0
Unadonna.it

L’editoria digitale è la fonte di informazione più familiare dei giorni nostri: informazione quotidiana, editoria specializzata e tanto altro. I portali femminili sono in grande crescita e poco tempo fa anche Unadonna.it è entrato a far parte della “fetta rosa” dell’informazione.. Ce ne parla la direttrice editoriale Luisa Pisano

  • Perché aprire un nuovo portale femminile? La vostra azienda è nativa “digitale” oppure avete anche una esperienza in altri ambiti?

Perché le donne rappresentano una fascia sempre più ampia tra coloro che utilizzano il web come fonte di informazione principale. Il loro stile di vita è in continua evoluzione e necessità notizie pratiche in tempo reale: aggiornamenti sulle ultime tendenze moda ma, soprattutto consigli pratici su come affrontare le situazioni quotidiane. Come mi vesto? Cosa cucino? Come faccio a dimagrire? Qual’è il modo più funzionale per arredare la cameretta di mio figlio? Dove vado in vacanza questo weekend? Questi alcuni dei quesiti a cui cercheremo di dare risposta su Unadonna.it

La nostra azienda nasce come realtà rivolta in primis al mondo digitale ma alcuni nostri collaboratori possono vantare anche una forte esperienza maturata in altri ambiti come, ad esempio, il mondo della moda

  • La concorrenza in rete è tanta: quali sono i vostri punti di forza, in cosa credete di differenziarvi?

La nostra peculiarità è quella di cercare di far parlare chi ha passioni e competenze. Blogger fashion addicted, mamme, architetti, Make-Up Artist, Wedding Planner, esperti di viaggio etc : ecco chi scrive per noi. Non semplici resoconti ma entusiasmi condivisi, consigli pratici a fronte di esperienze già vissute, reportage di viaggi.

  • Da quante persone è composta la vostra struttura e di cosa si occupano?

Nella redazione di UnaDonna.it, lavorano al momento più di 20 persone tra responsabili, redattori, assistenti di redazione, product manager e addetti marketing

  • Quali strumenti di web-marketing utilizzate per promuovervi online?

Per un sito editoriale è naturale che il web marketing abbia soprattutto degli obiettivi di lungo periodo e quindi lavoriamo certamente sull’aspetto seo con lungimiranza, senza essere aggressivi e impazienti. Lavoriamo a costruire sui social network, in particolare Facebooke  Twitter, una base di fan e follower convinti e in target e soprattutto coinvolti.

Siamo molto aperti alle collaborazioni per cui cerchiamo delle partnership con terzi, anche con siti web e servizi che apparentemente non paiono correlati al mondo femminile.

E cerchiamo anche di valorizzare le azioni che facciamo col marketing offline.

  •  E quali strumenti invece utilizzate per far conoscere il portale offline?

Organizziamo diversi contest offline che prevedono, ad esempio, la partecipazione a fiere a target oppure a operazioni in co-branding con operatori coinvolti nell’universo femminile.

  • Quali sono i vostri siti/concorrenti di riferimento?

Pianeta Donna, Lei Web, Donna Moderna.

  • Quante volte avete messo mano al vostro sito rispetto alla prima versione?

Per il momento mai, del resto siamo online da pochi mesi. Sicuramente ci saranno occasioni in futuro anche perché è sempre necessario rinnovarsi e stare al passo con nuovi stili ed esigenze.

  • Se vinceste alla lotteria e vi trovaste dei soldi in più da investire online, come li impieghereste?

Senz’altro nella realizzazione di un progetto e-commerce innovativo e funzionale rispetto alle esigenze femminili.

  • Cosa manca ancora all’editoria online in Italia?

Certamente manca ancora qualcosa per quanto riguarda la qualità dei contenuti e la loro originalità. Inutile negare che parecchi siti specializzati e portali non fanno altro che riprendere e riscrivere quello che dicono altri spesso non italiani. Manca quindi l’esperienza diretta che porta alla crezione di contenuti originali e veramente informativi e formativi. Noi stiamo lavorando in questa direzione, con dei costi superiori ad altri, ma siamo certi che la qualità ci premierà sul medio e lungo periodo sia con le lettrici che con gli investitori pubblicitari.

 Riferimenti Utili:

Unadonna.it – www.unadonna.it

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)