Facebook: dopo gli aggiornamenti cosa bolle in pentola?

Giuseppe Leo 0
Facebook: dopo gli aggiornamenti cosa bolle in pentola?

Nei giorni scorsi, forse molti di voi avranno notato che il social network Facebook si sta nuovamene aggiornando. Gli aggiornamenti portano sempre con sè grosse novità. Se in America e in Canada queste novità sono già state svelate dal passaggio totale degli utenti alla nuova interfacia, in Italia non è ancora così. Nel giro di qualche giorno molti, tutti i profili Facebook cambieranno di nuovo l’interfaccia grafica. Gli aggiornamenti che ne seguono sono assai interessanti. Innanzitutto cominciamo col dire che la nuova grafica di Facebook verterà sulla rapidità di accesso. Non più nomi e scritte in bella vita, bensì più spazio alle icone o tiles, come molti le chiamano. Questo comporterà in dissestamento nella concezione di Facebook per chi si era abituato da poco al nuovo Timeline. Basterà sicuramente qualche settimana per far sì che tutti torni alla normalità nell teste di noi italiani. La novità più grande però sarà quella che vedrà Facebook come intermediatore Voip. Già, il noto social ha infatti implementato nel nuovo aggiornamento la possibilità di chiamare in maniera del tutto gratuita, i propri amici tramite Voip. Questa politica pone in evidenza come Facebook voglia diventare in assoluto il punto di riferimento della popolazione mondiale. Una sorta di aggregatore o di catalogatore per tutti coloro che sono già iscritti e per chi ancora non lo è.

Nei giorni scorsi addirittura si è parlato della presenza di Facebook non solo più accessibile online. Tantissimi infatti sono coloro che sostengono la teroria secondo cui Zuckerberg sia già al lavoro per creare un sistema operativo chiamato Facebook OS. D’altronde il più giovane miliardario del mondo ha venduto l’1% di Facebook a Microsoft qualche anno or sono per integrare il suo social network con i servizi che al tempo offriva MSN. Oggi che quest’ultima chat non eiste più, Zuckerberg passerebbe all’attacco, cercando di spodestare dal trono Bill Gates. Ipotesi fantascientifica dite voi? Al momento non è dato sapere oltre, anche perchè queste voci di corridoio non sono state confermate dai diretti interessati, ma è altrettanto vero che non è arrivata neanche una smentita ufficiale. Qualcosa bolle in pentola sicuramente. Inoltre i bene informati sostengono che Zuckerberg sia intenzionato anche a lanciare uno smartphon in collaborazione con Android. Di questo scenario però, dopo aver verificato le fonti, vi daremo atto nei prossimi giorni. Una cosa è certa: Zuckerberg dopo aver conquistato il web vuole integrare alla sua creatura tutto ciò che è ipotizzabile.

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)