Nokia cerca soci per il suo tablet

Giuseppe Leo 0
Nokia cerca soci per il suo tablet

Nokia non vuole più attendere! La società finlandese maggiore produttore di telefonini ha deciso che il futuro è nei tablet. Dopo un periodo molto difficile in cui Nokia ha vissuto un’estromissione dal mercato, non certo per suo volere, bensì per idee poco chiare e meno appeal sul pubblico è arrivato il rilancio grazie agli smartphone della serie Lumia. I modello di fascia top infatti hanno da il ‘la’ al rilancio di mamma Nokia, che prima dei Lumia aveva provato ad inserirsi nel settore degli smartphone senza però successo. Anche se con ritardo, Nokia ha comunque risalito la china ed oggi seppure con molte difficoltà è ancora una delle società produttrici di cellulari. Quello che però manca in casa Nokia è un tablet. Mai prima d’ora infatti i tecnici finlandesi avevano ipotizzato l’arrivo di una tavoletta touch. Questo perchè nessuno aveva ipotizzato una presa di coscienza da parte del pubblico per questi magici oggetti tecnologici. Fino alla scorsa estate Nokia aveva chiesto un parere a Microsoft per la realizzazione del primo Nokia Tablet. Microsoft aveva dato la propria disponibilità per realizzare il progetto, poi però la cosa finì lì.

Nonostante un sodalizio duraturo e forte più che mai tra Nokia e Microsoft tuttavia, i produttori di cellulari si sono stancati di attendere. Il CEO di Nokia infatti, Stephen Elop, ha dichiarato: “Consideriamo qualsiasi opzione“. Ciò è una presa di posizione da parte di mamma Nokia che è evidentemente stanca di attendere Microsoft per la realizzazione di un tablet. Le indiscrezioni che si susseguivano fino a qualche settimana or sono vedevano Microsoft collaborare alla realizzazione di un pc – tablet marchiato Nokia e dotato di sistema operativo Windows RT. Ultimamente però Microsoft è molto impegnata con la realizzazione della Xbox 720 che verrà presentata all’inizio della prossima stagione estiva. Intanto Nokia vorrebbe realizzare un tablet da 10 pollici con interfacce HDMI e porte USB. Ulteriori dettagli tecnici non sono al momento ipotizzabili visto che è il Nokia Tablet resta per ora solo un progetto. Le idee ci sono, ciò che manca è la fattiva realizzazione del tutto. Microsoft dal canto suo non ha rilasciato dichiarazioni in merito, anche se appare scontato che il colosso di Redmond abbia incassato il colpo. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane e quali sviluppi ci saranno attorno ad un progetto che si protrae ormai da quasi un anno e che a tutt’oggi non ha ancora fattivamente trovato realizzazione.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)