xbox 720: quando il lancio?

Giuseppe Leo 0
xbox 720: quando il lancio?

Alzi la mano chi ha una Xbox in casa. Sicuramente questa console è una delle più amate della storia recente del home gaming. Da sempre contrapposta alla PlayStation di mamma Sony, la Xbox di Microsoft sta per rinnovarsi nuovamente. E’ notizia di qualche giorno fa infatti che la versione 720 è quasi pronta. Diverse sono le novità pronte ad accogliere gli utenti che attendono con impazienza questa nuova console. La novità principale sarà sicuramente il nuovo comando vocale, un po’ stile Siri, di Apple, che consentirà di accedere la console comodamente seduti sul divano. Immancabile a nostro giudizio, visto che oggi come oggi i comandi vocali si stanno diffondendo a vista d’occhio grazie ai tablet, agli smartphone ed anche alle console. Un punto ancora da chiarire sarà la connessione di cui la Xbox 720 dovrà necessariamente essere dotata. Questo perchè se si desidera giocare è necessario connettersi in rete anche solo per giocare in modalità offline. Microsoft pare aver impostato questi parametri per proseguire la sua cavalcata contro la pirateria. Qui la rete potrebbe dissentire, visto che questo controllo totale da parte di Microsoft potrebbe far storcere diversi nasi, soprattutto agli utenti che non desiderano essere controllati in ogni istante di gioco.

Microsoft punterà forte sulla realtà virtuale in grado di restituire al pubblico. A distanza di 4 anni dall’uscita del suo primo Kinect infatti, la società di Bill Gates potrebbe pensare seriamente di inserire nella confezione di vendita un kinect versione 2.0. Tutto ciò al fine di garantire al giocatore una realtà quanto più vera possibile. Addirittura si parla di utilizzo della tecnologia IllumiRoom, con il gioco capace di rompere gli schemi ed uscire dallo schermo per essere proiettato all’interno della stanza. Ancora forte si regge la tesi secondo cui nella nuova Xbox 720 sarà integrata una predisposizione per il supporto TV. In Italia ancora non si comprende come possa venire integrato il digitale terrestre, ma questo è un problema che ci si potrebbe porre in un secondo momento. Ovviamente tutte queste caratteristiche non hanno trovato conferme ufficiali da parte di Microsoft, che aveva solo comunicato determinate caratteristiche tecniche come per esempio la CPU AMD eight core x64 da 1.6GHz con una soluzione grafica D3D11.x 800MHz graphics e con una memoria da 8 giga DDR3 RAM. Non siamo al momento in grado di poter determinare una cifra per quel che sarà il costo di mercato, specificatamente per il mercato europeo oltre che per quello americano.

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)