caminetti, scelta di comodità e di stile

Giuseppe Leo 0
caminetti, scelta di comodità e di stile

È il primo metodo sicuro per riscaldare ambienti domestici, l’alimentazione è sempre stata a legna, di fatto se si va nelle vecchie abitazioni parliamo anche si castelli possiamo tranquillamente trovare questo tipo di riscaldamento. Con l’andar avanti del tempo il caminetto non è stato mai trascurato o messo da parte anzi è stato sviluppato in forme sempre più grandi e più evolute verso stili più moderni. Una sola cosa hanno sempre avuto in comune, la necessità di avere una canna fumaria, proprio il sistema di base creato dai Normanni. Questo perché fino ad allora il fuoco per riuscire a riscaldare una casa ed evitare in contemporanea che essa andasse a fuoco, veniva utilizzata una stanza solo per esso, in modo da poterlo contenere. Oggi come oggi veramente le scelte sono molteplici, il camino non è più solo un oggetto legato alla necessità di riscaldarsi ma acquista valenza artistica, come vero e proprio arredo domestico. Addirittura alcuni camini venivano attribuiti a grandi artisti, come il camino Faenza di Donatello. Allo stato attuale dei fatti tante cose sono cambiate, ora usiamo il pallet al posto del legno come combustibile. Inoltre ora le stufe hanno diversi accorgimenti come quello di avere delle porte che delimitano l’area, una protezione sicura per chi ha animali o bambini in casa ma anche per chi ama i tappeti e vuole vivere in sicurezza il proprio benessere domestico.

Un esempio è il caminetto ad inserto con pellet di Edilkamin, certo il prezzo può sembrare bello alto si aggira poco sopra i 2.000 euro ma per modelli del genere è nella norma. Stiamo parlando di un camino di 8KW, adatto al riscaldamento di una superficie di 70 metri quadrati. È un classico modello che va bene in qualsiasi tipologia di appartamento che sia moderno o arredato secondo canoni barocchi, in quanto va ad inserto. Ma la Edilkamin riesce a sopperire proprio a tutte le esigenze, se non è un modello ad inserto quello che serve allora può essere proposto un modello a Focolare chiuso, porta il nome di Screen 80. Questo modello è un nuovo tipo di caminetto a legna che unisce diverse esigenze, offre un ottimo design e una buona tecnologia. L’anta è in vetro ceramica, la qualità garantisce l’assenza di fumo e evita lo spreco di combustibile. Il focolare è rivestito interamente in Ecokeram il che da la sicurezza del costante mantenimento della temperatura alta, ecco perché non c’è spreco di combustibile, in quanto si migliora la sfruttamento della combustione. Alcuni poi, sono anche muniti di ventilazione forzata, quindi non basta che scegliere le grandezze e le capacità che fanno alle nostre esigenze.

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 5 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)