Vortice asciugamani, soluzioni ideali e poco costose

Giuseppe Leo 0
Vortice asciugamani, soluzioni ideali e poco costose

Sono praticamente ovunque, nelle scuole, di qualsiasi fascia d’età, dalle elementari alle Università, ma anche e soprattutto nelle palestre e negli autogrill, la loro presenza nei punti di grande afflusso di persone è ovvia. Stiamo parlando ovviamente dei vortici asciugamani che sono strumenti efficaci ed indispensabili per assicurare il preservare l’igiene e quindi asciugarsi le mani senza però essere di nuovo in condizione di recuperare germi che si annidano su tasti o sui rotoli della carta. Infatti molti di questi nuovi prodotti di generazione sono senza tasto presentano una cella di movimento che registra il passaggio delle mani al disotto dell’apparecchio, così si mette in moto solo quando serve, assicurando anche un notevole risparmio energetico. Anche se i primi comunque presentavano delle mancanze e ci si trovava quindi molto spesso a doversi finire di asciugare le mani sui vestiti in assenza di carta, perché risultavano inefficienti. Non solo, tali macchinari risultavano notoriamente molto lenti a causa dei loro scarsi motori, inoltre un altro problema comune a molti di questi strumenti era il risucchio di aria nella stanza, quindi dal bagno. Insomma risultano costosi, poco igienici e soprattutto poco funzionanti, ma con l’andar del tempo le cose sono cambiate, oggi infatti sono presenti dei filtri all’interno, forse non in tutti i modelli ma quasi.

Fondamentalmente sono diventati più veloci riescono in meno di 20 secondi a togliere via l’acqua dalle mani. La tecnologia si migliora sempre di più, ingegneri studiano e migliorano il prodotto per renderlo anche meno inquinante. Infatti alcuni modelli riescono a consumare anche poco, grazie all’assenza della resistenza interna.  I prezzi non sono neanche alti, su internet i prezzi variano: si va dai 60 euro fino a superare abbondantemente i 300 euro per i modelli più tecnologici. In molti poi sono adibiti anche ad uso alberghiero, ovvero con un tubo che fa da prolunga e permette di asciugare i capelli. Altri ancora hanno il beccuccio esterno che permette anche la rotazione a 360°. I migliori, o comunque i preferiti dalla clientela di questo prodotto sono quelli con accensione e spegnimento automatico, per i consumi ridotti e un minor inquinamento dell’ambiente. Molte aziende poi mettono a disposizione dei prodotti fatti praticamente apposta per le aree di sosta. Resistenti alle scottature di sigarette, e con una copertura adatta alla pulitura nel caso di imbrattamento vandalico. Ma non solo, anche il coperchio in alcuni modelli ha una copertura anti vandali adatti ad evitare la manomissione. Insomma la tecnologia ha fatto grande strada, c’è solo bisogno di scegliere in base alle esigenze proprie.

Lascia un tuo commento »

What is 8 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)