GADGET-MANIA: Guanti Touch Screen

Giuseppe Leo 0
GADGET-MANIA: Guanti Touch Screen

Tutti quelli che sono costretti a lavorare anche solo un paio d’ore al giorno su un computer sanno bene cosa vuol dire un invenzione del genere. Le mani ma in particolar modo le dita anche se sono in costante movimento, per scrivere ad esempio in pratica si intorpidiscono. Quindi succede la situazione inversa a quello che accade agli arti del corpo quando sono in movimento, il sangue circola più velocemente e quindi si ci riesce a riscaldarsi. Ma a questo punto, visto che fra pochi giorni è Natale e magari non si ha ancora avuto il tempo di acquistare qualcosa perché tutto quello che si vede è scontato, allora perché non scegliere dei guanti Touch Screen. Adatti in particolare a chi ha un tablet e che quindi non può lavorare con nessun tipo di guanti alle mani altrimenti il touch non riconosce il comando. Un modello che gira molto su internet è chiamato LUPO creati con uno speciale tessuto conduttivo nelle punte del pollice, dell’indice e del medio, quindi i comandi che si possono mandare sono il tocco, il famoso pizzichino per ingrandire o ridimensionare un immagine e ovviamente lo scorrimento.

In questo modo si potrà scrivere e scorrere informazioni e foto, non solo a casa ma anche se si è alla fermata del treno e si vogliono controllare gli orari senza rischiare il congelamento. Si riuscirà inoltre a scattare foto con il cellulare anche se si è all’aperto senza esporre le dita agli agenti atmosferici. Insomma come regalo di Natale è davvero innovativo, al prezzo di 20 euro si potranno utilizzare dispositivi come per iPhone 4S, 4 e 3 ma anche gli iPhone 3G/3G, iPad, BlackBerry & altri dispositivi schermo Touch. Ma su Amazon sono presenti anche modelli a metà prezzo con le tre punte indicate totalmente nere in modo da non sembrare quanti strani. Il modello d’esempio è KWMOBILE, disponibili neri e con la Taglia L. Certo però in molti si chiedono e se a riceverli fosse una donna, qualcosa di diverso dal nero sarebbe disponibile? Ebbene si, Guanti Touch per schermi tattili, ovviamente sempre per cellulari, smartphone e tablet, disponibili in misura unica, sempre con le 3 dita a fibre conduttive  in marrone e crema, con disegni per indicare il periodo natalizio al prezzo di 18 euro. Insomma un regalo veramente ottimo, utile per i professionisti che sono sempre a lavoro e per chi utilizza costantemente anche per diletto oggetti touch screen. Un modello nuovo, un regalo che sicuramente non hanno già in molti e che non costa molto. L’utile inizia ad andare incontro all’economico sotto l’albero di questa crisi del 2012. 

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)