Abbigliamento danza classica, quali sono i costi?

Giuseppe Leo 0
Abbigliamento danza classica, quali sono i costi?

Si sa, tutti gli sport e le passioni pretendono dei sacrifici, uno di questi sacrifici è la spesa economica che viene a porsi quando si tratta di acquistare l’attrezzatura necessaria per poter lavorare adeguatamente. Da che mondo è mondo, fra gli sport più cari c’è la Danza Classica, non vi è sport con più sacrifici di questo.

Sacrifici fisici, sportivi ed economici, delle famiglie, basta farsi un giro su internet per scoprire la situazione che si pone davanti a chi deve acquistare tutù e scarpine.

Meglio comunque farsi consigliare sempre prima da qualcuno che ci è passato, questi magari saprà consigliarci in anticipo ed evitarci di incappare nei negozi più costosi.

Qui ad esempio è possibile trovare vestiti per la danza in svendita, importante per chi non può permettersi un capo super costoso. I prezzi vanno dai 50 ai 60 euro dai vestiti alle scarpe. Le scarpette per la danza classica variano con l’andar del tempo, non solo ovviamente perché il numero della ballerina cambia ma perché c’è proprio un passaggio. Il passaggio si ottiene con esperienza, nel momento in cui si sale sulle punte, la marca che generalmente si trova di più, ovvero leader nel settore è la Bloch dai 35 ai 50 euro.

Un altro modello poi, leggermente più costoso è della Grishko, si arriva a pagare anche sui 70 euro, una qualità e un modello fondamentale per le ballerine di livello intermedio o avanzato. La mascherina e la forma sono adattabili a qualsiasi forma del piede in maniera rapida, quindi la ballerina non è costretta a farsi continuamente del male provando e riprovando le scarpette.

Perché si sa per qualsiasi tipo di danza, anche per il pattinaggio artistico le scarpe nuove non vengono mai utilizzate subito per gareggiare, c’è bisogno che si usurino leggermente in modo da calzare perfettamente senza rompere la pelle a sangue, per alcuni casi succede.Questo modello appare comunque bellissimo una volta indossato, oltre ad essere comodissimo. 

Fondamentali per le fasi di esercizio sono i body, il prezzo qui è trattabile nel senso che si aggira sempre fra i 20 e i 30 euro.

Ovviamente tutti i body hanno le spalline, quasi tutti hanno lo scollo a V mentre altri sono più morbidi sul davanti e hanno delle fasce decorative sul didietro.

Questo poi è soggettivo, spesso le maestre si mettono d’accordo con un commerciante per avere un unico modello uguale per tutte le ballerine del gruppo, anche se si tratta solo di una fase di esercizi. Si prediligono colori scuri come il blu notte e sobri uguali per tutte proprio perché la danza classica ha alla base la precisione e quindi essa si riflette anche sul vestiario.

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)