Attrezzatura da golf

Giuseppe Leo 0
Attrezzatura da golf

Il Gioco del Golf consiste nel giocare una palla con un bastone dall’area di partenza” fino a mandarla in “buca” con uno o più “colpi” eseguiti conformemente alle Regole.”  Questa è la prima regola di questo sport, uno sport fatto di precisione in un campo aperto. L’attrezzatura da golf serve a colpire la pallina di gomma dura su un apposito percorso verso la zona di arrivo seguendo sempre le regole. In Italia è comparso oramai da poco più di 100 anni, in molti avranno notato che non è presente alle Olimpiadi. Lo è stato per i primi 4 anni di vita ma ora meglio allenarsi bene in quanto si pensa ad un ritorno del Golf nei giochi Olimpici nella prossima edizione del 2016, idea stabilita già nel edizione del 2009. L’attrezzatura è fondamentale, il bastone ha la forma simile a una ”L”. La canna è sempre sottile mentre la lunghezza è variabile, circa un metro. Il segmento corto è quello che si va a modificare in quanto rappresenta la parte che colpisce la palla. Si modifica da bastone a bastone in quanto dipende dall’effetto che si vuole ottenere, essendo – secondo le regole – l’unica parte del bastone con cui si possa colpire la palla. La categoria poi dipende dalle scelte che il giocatore vuole applicare, c’è ne sono tre, di legno, i cosiddetti ferri ed una tipologia intermedia, gli ibridi o anche chiamati utility.

Il legno ovviamente è lo stesso materiale con cui si costruiva anche in passato, con esso vengono costruiti i bastoni più lunghi di fatto vengono utilizzati nelle distanze maggiori. Come lunghezza subito dopo vengono i ferri, con una faccia meno inclinata, garantendo grazie a queste due caratteristiche una maggiore precisione. Il putter, si utilizza invece sul green, ha la precisione maggiore di tutti e serve quando la palla è in prossimità della buca. Quando si compra un attrezzatura bisogna ricordare diverse regole, che sia i legni che i ferri sono identificati da alcuni numeri crescenti, un po’ come se fosse il proprio nome. Una volta provati, tali bastoni il giocatore saprà bene quale utilizzare per coprire una determinata distanza. Se poi l’intenzione è quella di giocare seriamente è bene ricordare che ogni bastone per essere sicuro deve essere omologato dal Governing body. In molti penseranno che magari per ridurre il prezzo determinate regole si possono anche evitare. In realtà anche se questo sembra uno sport tranquillo ci sono diversi incidenti che capitano sul green, per esempio a causa dei fulmini. Infatti chi non si sente sicuro è autorizzato a sospendere la propria partita, anche se una carica elettrica bassa nell’aria è dovuta anche ad una buona attrezzatura che non ne attira altra in caso di mal tempo.

Lascia un tuo commento »

What is 7 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)