Acer ”boccia” il Surface Microsoft: è polemica tra i due produttori

Giuseppe Leo 0
Acer ”boccia” il Surface Microsoft: è polemica tra i due produttori

Non sono giorni del tutto di pace e di riposo quelli che sono passati recentemente. Dopo la polemica a distanza tra Apple e Samsung per note vicende che abbiamo approfondito in altri spazi, un’altra polemica è montata a distanza di qualche giorno dalla presentazione di un tablet. Il tablet della discordia è il nuovo terminale Microsoft Surface. Qualche giorno fa infatti Microsoft ha scelto di presentare al mondo intero il suo nuovo prodotto a metà tra un pc ed un tablet, che secondo i vertici Microsoft dovrebbe riscontrare più che soddisfacenti plausi tra gli utenti. Di certo per quel che è conseguito, non possiamo dire che il Surface nasca sotto una buona stella. La pugnalata alle spalle dell’azienda di Bill Gates è arrivata direttamente da Acer, che in questi mesi sta collaborando in maniera incisiva con Android per i prossimi tablet. A tuonare contro il Surface è stato addirittura Olivier Ahrens, Senior VP nonchè Presidente di Acer Europa, che ha dichiarato quanto segue sulla Microsoft: “Invece di migliorare l’esperienza utente per Windows 8 apre un nuovo campo di battaglia; ho paura che questo porterà ad una distrazione interna per Microsoft, e noi ne soffriremo perché stiamo lavorando con i loro prodotti. Apple lavora solo per sè, loro no. Pensino a migliorare Windows 8 prima di tutto.”

Parole dure, anzi durissime quelle di Ahrens, che probabilmente potrebbero inclinare il rapporto tra Microsoft ed Acer. La questione viene vista dai più maligni in questo modo. Microsoft ha un fascino sul mercato invidiabile. Ogni prodotto con il logo Windows in pratica si vende da sè ed è normale che la concorrenza abbia timore dell’impatto che un determinato prodotto possa avere sul mercato. Acer in particolare sta realizzando una serie di nuovi tablet per gli utenti, la cui peculiarità di un sistema operativo Android. A questo punto è facile tirare le somme, sostenendo che Acer teme la concorrenza di Microsoft in un campo fino ad oggi mai battuto da Bill Gate & Co. Lo stesso Presidente Acer ha ribadito il concetto che Microsoft collabora con diversi produttori a livello globale, tra cui la stessa Acer, e quindi non può scegliere di scendere sul mercato da sola senza un confronto con i suoi partner. Sicuramente si è trattata di una mossa a sopresa da parte del colosso americano che ha spiezzato tutti. Di certo le polemiche che sono montate dopo la presentazione del Surface non si placheranno in tempi brevi.

 

Lascia un tuo commento »

What is 5 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)