Apple Mac Pro, in attesa di una versione 2012?

Giuseppe Leo 0
Apple Mac Pro, in attesa di una versione 2012?

Chi non ha mai sentito nominare almeno una volta la famiglia Mac Pro? Non ci riferiamo ovviamente ad una famiglia in carne ed ossa, bensì ad un prodotto Apple che ha scritto la Storia. Apple infatti dispone di una vastissima gamma di prodotti tra cui scegliere. In un mondo che è sempre più governato dalla tecnologia, dagli ultra slim e dai netbook, il Mac Pro non dovrebbe trovare spazio, in teoria. In pratica però non è così. Coloro che hanno in casa o che sognano di avere tra le proprie mani un dispositivo Mac Pro sono tantissimi. Più che un computer potremmo dire che si tratta di una workstation prodotta da Apple. Il processore di base è un Intel Xeon, dopo che Apple decise di passare ai processori Intel in sostituzione dei Power Mac G5. Il Mac Pro è di sicuro il computer più potente e più veloce che Apple sia in grado di offrire. Assieme ad altri prodotti come l’iMac e il Mac Mini, il Mac Pro è uno dei tre computer desktop offerti dalla Mela. Il primo Mac Pro realizzato nel 2006 aveva la particolarità di funzionare attraverso due processori dual-core Woodcrest. Nel 2007 invece fu presentato un nuovo modello che riusciva a funzionare attraverso due processori quad-core Clowertown, che nell’anno successivo fu sostituito da una Harpertown.

La versione recente del Mac Pro è stata presentata nel luglio 2010. La sua architettura è Nelahem ed è disponibile in diverse configurazioni da 4, 6 e 12 core. Inoltre sono disponibili configurazioni da uno a due processori da 4,8 o 12 core. La versione da 8 core utilizza ben due processori quad-core da 2,4 GHz, mentre per la versione da 6 core sono disponibili 2,93 GHz.  La cache definitiva L3 quad-core è da 8 MB per le versioni da 6 e 12 invece si sale a 12 MB. La RAM attuale è una DDR3 da 1066MHz, per i modelli a partire da 2,66 GHz la RAM misura ben 1333 MHz. Il Mac Pro dispone inoltre di ben 8 slot per l’inserimento di altri banchi RAM. La sezione Hard Disk dispone invece di 4 alloggi. Ad oggi gli utenti Apple attendono impazientemente una versione 2012 di quello che è considerato da molto lo standard per eccellenza. Non ci sono al momento rumors che possano indicare se una nuova versione del Mac Pro sia già in fase di sviluppo o se sia tutto fermo. Presumibilmente qualora non dovessero arrivare notizie in tal proposito entro la fine di ottobre, una versione 2012 potrebbe vedere la luce a partire dal 2013.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)