confronto apple iphone 5 vs nokia lumia 920

Giuseppe Leo 0
confronto apple iphone 5 vs nokia lumia 920

Continua la sfida tra smartphone. Con l’uscita del nuovo iPhone 5 la battaglia ha avuto ufficialmente inizio. Dopo il confronto con il Samsung Galaxy S III oggi è la volta del confronto con un altro leader di mercato, almeno per quel che riguarda il settore telefonia. Stiamo parlando di Nokia. Il produttore finlandese nei giorni scorsi ha presentato all’IFA di Berlino delle novità interessanti per quel che riguarda la sua nuova linea Lumia realizzata in collaborazione con Microsoft. Da questa partnership sono arrivati sul mercato i primi Windows Lumia Phone. Tuttavia la punta di diamante della scuderia Nokia si chiama Lumia 920. Si tratta di un terminale che abbiamo già avuto modo di presentare nei giorni passati e che porta con sè tante novità. D’altronde la tecnologia è evoluzione. Non si può rimanere ancorati al passato, soprattutto con i tempi che corrono in cui ieri è già considerato passato. Il nuovo iPhone di Apple presenta un display da 4 pollici LCD IPS Retina lo stesso montato anche sul modello 4S. Il Nokia Lumia 920 monta invece un LCD IPS da 4,5 pollici. La risoluzione offerta da Nokia è migliore in termini di pixel. Altro fattore da analizzare è il processore. Apple ha proposto il nuovo A6 dual core, mentre Nokia il dual core del Qualcomm SnapDragon S4 con clock a 1,5 Ghz, che risulta essere due volte più veloce del processore Apple. Fattore fotocamera. L’iPhone 5 propone la stessa fotocamera del modello 4S, una 8 megapixel, Nokia invece propone una camera da 8,7 megapixel con tecnologia PureView.

L’innovazione di Nokia si presenta anche dal punto di vista estetico. Il design del Lumia è del tutto rinnovato, forse rischiando anche di non piacere a tutti. Apple invece ha slanciato il suo terminale aggiungendo una file in più di icone statiche. Ci si chiede dove sia l’innovazione. Altro fattore interessante riguarda la batteria. Sull’iPhone 5  Apple dichiara fino ad 8 ore di autonomia in conversazione e 225 ore in stand-by. Nokia rilancia con 10 ore di autonomia in conversazione e 400 ore in stand-by. Infine analizziamo anche i  sistemi operativi. Sul terminale Apple troviamo il nuovo iOS 6, finalmente lanciato da Cupertino. Nokia invece si è affidata a Microsoft ed al suo nuovo Windows 8 con icone interattive. La Rete al momento pare aver accolto in maniera fredda l’arrivo del nuovo iPhone, che delude sul piano dell’innovazione riciclando in gran parte caratteristiche presenti già sul modello 4S. Sicuramente ci si attendeva di più da una società abituata a stupire.

Lascia un tuo commento »

What is 8 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)