google autonomus: il futuro dell’automobile!

Giuseppe Leo 0
google autonomus: il futuro dell’automobile!

Provate ad immaginare un’automobile che abbia il pilota automatico. Molti di voi potrebbero obiettare che oggi le auto con computer di bordo sofisticati e con il cruise control rendono la vita del guidatore quasi automatizzata. Osservazione giustissima, ma se ci spingessimo oltre? se per un attimo provassimo ad immaginare un’automobile che ci porti ovunque volessimo senza la necessità di mettersi alla guida, inserire la chiave, spingere con il piede la frizione e partire. Futuro dite voi? Non più! Questo tipo di auto esiste eccome e ben presto potremmo vederla in ogni città del mondo, magari entro i prossimi 10 anni. Negli Stati Uniti invece, se siete fortunati potresta capitare in California o in Nevada, dove questi ritrovati tecnologici sono tutt’oggi una realtà. Si chiamano Autnomus e neanche a dirlo, sono state realizzate da Google. Si, proprio i cervelloni di Mountain View si sono messi all’opera in questi mesi per assicurare uno stile di vita sempre più confortevole all’uomo. Poichè Google ama fare le cose per bene e soprattutto in grande, ha ben pensato di realizzare queste auto capaci di guidare in completa autonomia, senza l’ausilio del pilota. Il vostro compito sarà solo quello di salire in auto e stabilire la destinazione, al resto penserà Autonomus.

Questa Google car inizialmente aveva già ottenuto il via libera dallo stato del Nevada per circolare su strade pubbliche. D’altronde pensateci bene, non capita tutti i giorni di veder arrivare dalla corsia opposta un’auto senza pilota o magari essere accostati ad un semaforo con il passeggero seduto di fianco al nulla. Cittadini avvisati quindi e per il momento le cose stanno funzionando più che bene. Non ci sono stati incidenti dovuti alle Autonomus, nè direttamente collegati ad esse. Addirittura in virtù di questi risultati anche lo stato della California ha voluto testare su strade pubbliche le auto di Google, dando loro il permesso di poter circolare liberamente. Anche in questo caso i cittadini sono stati avvisati del fatto che questa tipologia di macchine potesse circolare su strada, onde evitare reazioni di qualsiasi natura. Ovviamente delle regole per queste auto sono d’obbligo. La più importante di tutte è la presenza di un pilota a bordo, che in caso di malfunzionamento del veicolo possa governarlo ed evitare eventuali incidenti. Queste auto al momento sono realizzate da Google mediante sperimentazione. Ciò vuol dire che non è iniziata ancora la produzione in massa. Non ci sorprenderebbe però se già nei prossimi 2 anni le Autonomus iniziassero ad essere commercializzate sul suolo americano.

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)