NIKON D7000, a distanza di anni ancora una delle migliori Reflex

Giuseppe Leo 0
NIKON D7000, a distanza di anni ancora una delle migliori Reflex

Il settore della fotografia digitale è sempre in continua evoluzione. Ogni settimana i modelli di reflex che invadono il mercato sono sempre più e la corsa all’ultimo modello è una cosa che non tutti possono permettersi in tempi di recessione. Ecco perchè c’è sempre qualche fotoamatore che resta ben saldo agli acquisti fatti in passato, soprattutto se si tratta di prodotti eccellenti in grado di garantire ancora oggi ottimi riscontri sul campo. Le reflex di qualche anno fa oggi sembrerebbero il passato. Forse per alcuni modelli è così, ma per altri invece non vale questa regola. Un modello in particolare di cui oggi ci occupiamo è quello lanciato da Nikon nell’ottobre del 2010. Stiamo parlando della Nikon D7000. Il suo design era magnifico 2 anni or sono e tutt’oggi resta splendido. Si tratta di una reflex semiprofessionista per tutti coloro che sono ancora oggi in cerca di un modello in grado di competere sul mercato con prestazioni davvero eccezionali. La Nikon ha voluto omaggiare questo modello con una scocca molto particolare, realizzata in lega di magnesio. Il punto di forza della Nikon D7000 è però il sensore CMOS da 16,2 megapixel. Pensate che alcune reflex odierne non riescono a garantire un simile comparto tecnico.

Questo modello presenta un comodo manico di gomma, ovviamente si parla di rivestimento, che favorisce una presa ottima della camera. La Nikon D7000 garantisce una registrazione di video in HD a 1080 p. E’ dotata di entrata per microfono esterno e di sistema AF da 31 punti. Comodissimo il doppio slot per SD. Il display è da 3 pollici LCD, in grado di garantire una presa visione molto dettagliata dei soggetti appena raffigurati. Già presente su questo modello il Live View e l’intervallometro. Il processore che la Nikon ha scelto per la D7000 è un Expeed 2, in grado di offrire scatti ad alta risoluzione e video Full HD. Tali video sono registrati in MPEG4 H.264 che possono essere modificati dai film-maker professionisti o anche amatoriali attraverso un software di editing. Il mirino presente a bordo offre una copertura del 100% ed un ingrandimento pari a 0,94x. Quando questo modello uscì il suo prezzo era di oltre i 1.300 euro. Oggi ci sono negozi online dove è possibile acquistare la Nikon D7000 a prezzi molto più abbordabili. Il prezzo medio è di circa 900 euro. Un prezzo giusto se consideriamo che a distanza di 2 anni dalla sua comparsa siamo ancora qui oggi a parlare dei suoi pregi.

 

Lascia un tuo commento »

What is 9 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)