Nikon D800, l’ultima frontiera della perfezione

Giuseppe Leo 0
Nikon D800, l’ultima frontiera della perfezione

Alzi la mano chi non ha mai desiderato possedere una fotocamera Reflex! Il settore della fotografia è uno dei settori tecnologici che sul mercato sembra non conoscere crisi. Eh già, perchè con i recenti avvenimenti in ambito economico il mercato ha constatato una frenata importante nelle vendite. Come quindi si può riprendere il giusto ritmo incentivando le vendite? La soluzione pare arrivi direttamente dai laboratori Nikon. La casa di produzione di Reflex, tra le più famose al mondo, ha infatti lanciato sul mercato l’ultima sua creatura. Si tratta della Nikon D800, che nei giorni scorsi ha invaso attraverso pubblicità online e cartacea le nostre vite. Non si tratta di una normale Reflex, ma siamo in presenza di un vero capolavoro della tecnologia. Se non credete a queste parole, lasciamo pure che siano i dati a parlare per il modello D800. Il modello D800 arriva sul mercato a distanza di 3 anni dall’ultima creazione Nikon, la D700. Ad un primo impatto visivo la D800 si presenta come una macchina molto interessante, indicata sia per i professionisti del settore, che per gli appassionati amatori. Per far si che la D800 si adatti benissimo a queste due tipologie di fotografi, la Reflex monta un sensore full-frame FX da 36,3 megapixel.

Risultato? Il riscontro immediato per quel che riguarda i bassi ISO è  assolutamente eccezionale! Si tratti di un matrimonio, di una comunione, di un servizio fotografico per il caporedattore o soltanto di una vacanza, la D800 riesce a garantire la stessa qualità di immagini in ogni occasione. Il formato DX è da 15 megapixel, una differenza notevole rispetto al modello D700, che ne aveva a disposizione soltanto 5 megapixel. Si passa dagli 8 fps della D700 ai 4 fps della D800, 6 fps in formato DX. La D800 assicura anche un supporto video, cosa che non era presente sulla D700. Ecco dunque spiegato il perchè la nuova Nikon D800 risulta essere una macchina importante, ma allo stesso tempo facilissima da maneggiare. In appena 900 grammi è racchiusa una tecnologia superba in grado di accontentare non solo i professionisti del settore, ma anche coloro che utilizzano la fotografia per pure passione.  Il mirino da 0,7x con copertura 100% è un punto di forza che attrae tantissimo che con le Nikon non ha mai avuto a che fare. Comodissimo il doppio slot per la memoria SD e CF. Se siete quindi alla ricerca di una nuova Reflex è forse arrivato il momento di prendere in considerazione l’acquisto di una Nikon D800.

Ora però mettiti comodo e guardati questo bel video in italiano che illustra, in modo chiaro e preciso, tutte le innovazioni e funzionalità della Nikon D800:

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 8 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)