pes 2013: quante novità in arrivo a settembre

Giuseppe Leo 0
pes 2013: quante novità in arrivo a settembre

Il campionato di Serie A è ufficialmente ricominciato. Molti sono i calciofili che ogni anno seguono il campionato – fino a qualche decennio fa considerato il più bello al mondo – con grande interesse e soprattutto si cerca di emulare le gesta della propria squadra del cuore. Ovviamente non facciamo riferimento alla partitella settimanale con gli amici, ma ad un altro tipo di partita. Da qualche giorno è disponibile una versione Demo gratuita  dell’attesissimo PES 2013. Per coloro che avessero poca dimestichezza con console e giochi, diciamo subito che PES è da sempre considerato uno dei due giochi di calcio dominatori del mercato.  Già dal 29 agosto è disponibile la versione Demo online su piattaforma PlayStation 3 e su Xbox 360 completamente gratuita. Tale versione è solo un assaggio di quello che attende la clientela che sceglierà ancora una volta il marchio PES o per tutti coloro che decideranno di dare una chance a questo gioco. La versione definitiva uscirà verso metà settembre, data ancora da stabilire, ma che come ogni anno catturerà l’attenzione di milioni di utenti in tutto il mondo. Per questa versione 2013 sono tante le novità in arrivo, alcune potranno piacere, altre no. Vediamo nel dettaglio quali sono le novità in questione e come cambia PES rispetto alla versione precedente.

Per questa edizione si è cercato di dare all’intero gioco una maggiore praticità, ma soprattutto gli sviluppatori hanno provato a dare un tocco di maggiore realismo. Non ci riferiamo in questo caso alle fattezze dei giocatori, bensì alla modalità di gioco. Più e più volte gli utenti PES avevano lamentato nel PES 2012 mancanza di realismo con movimenti dei giocatori assolutamente da rivedere. Pare che questa volta le richieste, o meglio le proteste, del mondo PES siano state ascoltate. I livelli di difficoltà in questo PES 2013 sono ben 6. Ciò che farà piacere agli utenti sarà l’equilibrio tra difesa ed attacco con un sensibile miglioramento dei passaggi manuali e non più automatizzati. Ottimi i riscontri anche dal punto di vista dell’arbitraggio. Troppe volte capitava di vedersi condizionare una partita per decisioni assurde prese dall’arbitro. Nel nuovo PES le decisioni sono tutte supportate dal nuovo regolamento. Miglioramenti anche per quel che riguarda l’intelligenza artificiale con i difensori molto più rocciosi rispetto ai diversi svarioni difensivi più volte capitati nella precedente versione. Sono tante quindi le novità che interessano gli utenti e soprattutto non si attende altro che la versione definitiva perchè ogni utente possa esprimere il proprio personale giudizio.

 

Lascia un tuo commento »

What is 7 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)