samsung galaxy note 2: ad ottobre in commercio

Giuseppe Leo 0
samsung galaxy note 2: ad ottobre in commercio

Era uno dei terminali più attesi sul mercato. A metà tra uno smartphone ed un tablet, il Samsung Galaxy Note 2 è ormai una realtà. Il suo debutto è avvenuto in quel di Berlino alla conferenza stampa pre IFA che l’azienda coreana ha tenuto. Tante erano le voci che giravano attorno a questo smartblet o tabphone che dir si voglia. I rumors che giravano in Rete fino a qualche settimana fa sono stati confermati in in parte per la gioia di chi deciderà di acquistare questo fantastico gioiello di marca coreana. Iniziamo subito col dire che il Galaxy Note 2 è dotato di uno schermo Super Amoled da 5,5 pollici. La risoluzione che esso è in grado di offrire è pari a 1280 x 720 pixel, inferiore rispetto al primo Note che aveva una risoluzione pari a 1280 x 800 pixel ed uno schermo più grande. Dimensioni quindi più contenute ma sempre design eccezionale per un terminale che andrà ad occupare il suo posto nella fascia Top. Il processore scelto dai coreani per la versione 2 del note è una Exynos 4 Quad dotato di CPU quad-core con clock a 1.6GHz che integra una memoria RAM da 2 GB ed una batteria da 3100 mAh in grado di supportare tutta la potenza necessaria. Arrivando al reparto multimedialità scopriamo una fotocamera posteriore da 8 megapixel ed una fotocamera frontale da 1,9 megapixel.

La novità più interessante è senza dubbio alcuno la S-Pen, progettata ex novo e dotata di una nuova forma più allungata e più spessa. Tale penna permette l’accesso a determinate funzioni utilissime per il business ed anche per uso ludico. Una di queste funzioni, tra le più interessanti, è Visual Air. Si tratta di una funzione che permette di poter visualizzare il contenuto di una mail, di una cartella o della galleria semplicemente passando la S-Pen su di essa. Come se non bastasse la S-Pen è dotata di un comando chiamato ”comando rapido” in grado di avviare più rapidamente le applicazioni che vengono utilizzare con maggior frequenza. Infine il reparto connettività. Presente la rete HSPA ed anche la rete 4G LTE. Questo nuovo terminale sarà disponibile nella versione da 16 GB, in quella da 32 GB e da 64 GB con la possibilità di aggiungere altra memoria di archiviazione attraverso lo slot apposito per schede micro SD. La commercializzazione partirà dal mese di ottobre. Intanto vi lasciamo al video di anteprima girato dagli amici di Telefonino.net proprio durante l’evento pre IFA di Berlino, dedicato alla stampa.

 

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)