skype migliora la qualità delle chiamate voip

Giuseppe Leo 0
skype migliora la qualità delle chiamate voip

Chi non conosce Skype? In un’Era in cui la tecnologia ha annullato le grandi distanze e non solo, Skype rappresenta una finestra sul mondo al pari di qualunque altra applicazione in  grado di soddisfare le esigenze dei propri utenti nel medesimo modo. Qualche anno fa erano in pochi coloro che utilizzavano le chiamate VOIP. Persone comuni che riuscivano a parlarsi da un capo all’altro del mondo spendendo solo pochi centesimi al minuto. Poteva magari apparire impossibile al solo pensiero di riuscire a realizzare una simile idea, eppure ci sono riusciti. Skype è conosciuto quindi per il potenziale di poter comunicare a distanza disponendo di un PC con casse e microfono oltre ad una webcam per chi utilizza le videochiamate. Successivamente il risparmio di poter comunicare anche con utenti che non fossero Skype, ma numeri nazionali presenti su tutto il territorio planetario ha dato lustro a questo programma principe tra i programmi utili alle comunicazioni. La notizia di cui però vogliamo darvi conto oggi riguarda una nota rilasciata qualche giorno fa proprio da Skype. Il servizio VOIP per eccellenza ha infatti presentato un codec del tutto nuovo che consente agli utenti che ne fanno uso di poter effettuare le chiamate sul Web con un riscontro audio di qualità elevatissima, al pari di quella dei CD.

A dire la sua in merito a questa rivoluzione sonora è il direttore degli sviluppatori Skype, Karlheinz Wurm, che ha svelato anche il nome del codec in questione denominato Opus. Opus è un meccanismo nuovissimo che recupera le perdite dei pacchetti di rete e riduce in questo modo notevolmente i ritardi che capitano durante le conversazioni. La qualità di una chiamata VOIP tramite Skype sarà quindi fullband Stereo. Il codec audio utilizzato fino ai giorni nostri su Skype era stato progettato nel 2009. Dopo 3 anni di onorato servizio ha decisamente fatto il suo corso per i canoni di Wurm. Non solo, la qualità delle chiamate non verrà turbata da un’eventuale passaggio dalla modalità Wi – Fin ad una modalità 3G. Secondo sempre Wurm prossimamente Opus verrà introdotto in maniera graduale per tutti gli utenti Skype. Ovviamente considerando i milioni di utenti che hanno un account Skype e per i quali lo switch potrebbe rappresentare un problema, non ci sarà nessun allarme. Non ci si accorgerà minimamente della differenza finchè non si noterà la notevole qualità audio migliorata rispetto al passato. In questi giorni potrete quindi già assistere al cambiamento!

Lascia un tuo commento »

What is 7 + 6 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)