Videoproiettore, una storia lunga decenni

Giuseppe Leo 0
Videoproiettore, una storia lunga decenni

Molti di voi ricorderanno quando qualche anno fa per guardare un film in classe o per assistere ad una lezione all’università non c’era altro metodo che il Videoproiettore.

Già, questo strumento che ha accompagnato le vite di tante persone e che con il passare degli anni è andato via via marginandosi per poi ritornare sulle scene grazie a nuove tecnologie.

Si può dunque affermare che il Videoproiettore oggi è uno strumento importantissimo almeno quanto lo era ieri. Si tratta ovviamente di uno strumento elettronico in grado di proiettare video attraverso un processo di proiezione della luce. Per poter proiettare al meglio un video o comunque delle immagini è indispensabile una tela o in certi casi una parete bianca.

Solitamente ogni Videoproiettore è dotato anche di una superficie dove le immagini possono essere proiettate assicurando una risoluzione ottimale. Questa superficie è chiamata schermo. Per farvi capire quanto un Videoproiettore ha a che fare con le nostre vite vi basterà pensare al cinema. Tutte le volte che andiamo a vedere un film infatti, usufruiamo di uno schermo retinato il più delle volte, e di un Videoproiettore che proietta il film.

Vi siete mai chiesti perchè al cinema l’immagine sia tanto definita? Ebbene, la risposta è nella tecnologia che il Videoproiettore utilizza. Infatti la luminosità delle immagini è correlata all’ambiente esterno. I video possono dunque essere proiettati a decine di metri di distanza senza subire lacune o distorsioni della proiezione. Tutto ciò grazie all’oscurità che vige nei cinema e nelle sale di proiezione.

Molti schermi oggi sono trasportabili, ossia, sono tenuti in  tensione da una struttura non propria come accade nelle aule univeristarie. Altri schermi invece sono tenuti in tensione grazie all’ausilio di strutture rigide proprie, come per esempio quelli dei cinema.

Nel corso degli ultimi anni il Videoproiettore è tornato di moda e rappresenta oggi un elemento funzionale dal quale difficilmente si può prescindere in determinati ambienti. Nel caso fosse appassionati di Videoproiettori o semplicemente vi siete incuriositi, sappiate che sono in commercio Videoproiettori di dimensioni contenute, diciamo così per casa. I prezzi tuttavia sono una piccola incognita.

Il Videoproiettore più economico costa circa 150 euro ed è distribuito generalmente da aziende meno note a noi europei.

Quelli di marchi più blasonati si aggirato tra i 280 ed i 340 euro circa. Se poi siete appassionati di cinema e volete attrezzare il vostro salotto in pieno stile sala cinematografica, allora potreste essere tentati da Videoproiettori professionali il cui costo tuttavia si aggira tra gli 810 ed i 970 euro.

Lascia un tuo commento »

What is 10 + 9 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)