Calze della befana per bambini

Giuseppe Leo 0
Calze della befana per bambini

In molti stanno correndo in questi giorni a fare le calze ma molti altri arriveranno all’ultimo momento per comperare i dolci. Certo non i regalini che si mettono in genere dentro alla calza, un po’ stile America, così com’è la calza originale ma per i dolci. Quei dolci che non si sono potuti comprare prima perché poi non ci arrivano neanche a vederlo il giorno della befana. Oggi come oggi si vendono calze di ogni tipo, legate alla squadra del cuore o al personaggio dei cartoni animati preferito ma se vogliamo fare qualcosa di diverso per divertire i bambini e stupirli dobbiamo armarci di santa pazienza e ovviamente di tempo libero. Un’ idea simpatica può essere realizzata ad esempio per quei bambini che si vogliono la calza ma si ritengono troppo grandi per un cartone animato o che magari non hanno una squadra del cuore. Ecco come ovviare al problema, è facile che durante l’anno abbiate buttato qualche sua maglia o qualche jeans al quale ci teneva particolarmente che però non gli va più o si è usurato. A quel punto il gioco è fatto basta avere un po’ di tempo a disposizione e questi capi avranno una nuova vita. Diciamo che la tecnica è uguale per tutti i tipi di stoffa basta cioè prendere un modello della classica calza per poter ritagliare la forma sul tessuto. È bene ricordare però che la sagoma che andiamo a tagliare deve essere più grande della sagoma già cucita in modo che le cuciture non rubino spazio ai dolcetti.

A questo punto si può anche cucine, se la stoffa che vogliamo cucire è di un vecchio jeans allora c’è poco da fare, servirà la macchina da cucire perché la stoffa è troppo dura e rischiamo non solo di fare una faticata ma di farci anche male. Dobbiamo cucire in questo modo però, tenendo la stoffa che vogliamo all’esterno rivolta verso l’interno. Così anche se non siamo grandi sarti le cuciture saranno interne come in tutti i tipi di capi e non si noteranno all’esterno. Una volta cuciti insieme i due lati si potrà rigirare al contrario proprio come si fa con i comuni calzini e avremo creato la nostra calza unica. Insomma in questo modo renderemo a prezzo zero una calza unica che farà sorridere chi ha perso un maglione ad esempio al quale era affezionato. Se poi non siete così pratici basta cercare bene e per bambini si troverà sicuramente molto visto che ogni anno ci sono apposite menti che elaborano nuovi personaggi per mettere alla prova la calma dei genitori più pacati.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)