Gadget per San Valentino

Giuseppe Leo 0
Gadget per San Valentino

A breve passato Carnevale inizieremo volente o dolente a pensare ad una festa che in realtà non è amata da tutti così come quella che la precede.

San Valentino di fatto molto volte viene additata come una festa consumistica e niente di più, un po’ la stessa colpa che viene data alla Festa della Donna e alla Festa della Mamma.

Il Santo però festeggiato il 14 febbraio e protettore degli innamorati a causa di alcune delle leggende affibbiategli  Fra cui una di origine statunitense, narra che un giorno il vescovo vide per strada due giovani che litigavano. Il vescovo gli andò vicino e gli pose una rosa invitandoli a tenerla fra le mani, seguendo le sue parole il risultato fu che i giovani si allontanarono ormai riconciliati. Altre versioni simili a questa narrano che il santo abbia fatto volare intorno a coppie innamorate piccioni, di fatto si pensa che l’espressione piccioncini derivi proprio da questo evento.

Ecco perché quindi in questo giorno in genere è usanza regalare delle rose rosse, come simbolo di amore dovuto al gesto del santo. Di fatto che siano finte perché rilegate ai pacchetti di dolci o che siano vere a San Valentino la rosa rossa è d’obbligo.

Se a festeggiare San Valentino è una coppia giovane, magari di studenti universitari non ci sono gadget più azzeccati di questa penna rossa con un cuoricino su in cima, regalo simpatico ma anche utile allo stesso tempo.

Simpaticissima e molto utile è questa borsa rossa che si può ripiegare all’interno del simpatico taschino a forma proprio di rosa rossa. Insomma con la crisi che incalza la parola d’ordine quando si fa un regalo è proprio utilità. Se dobbiamo scegliere un regalo tendiamo infatti a spendere il giusto e a considerare la sua utilità.

Ecco un altro regalo utile e simpatico per gli amanti delle mentine o delle caramelle.  Un cuore che però può essere utilizzato anche dalle persone allergiche ad esempio per contenere le pillole per l’allergia, insomma una cosa diversa dal solito pacchetto schiacciato in borsa o nel borsello.

Se c’è una cosa che non passa mai di moda è la tazza, personalizzata in tutti i modi possibili eccone un esempio  dove a far da maniglia è un cuore ma non a metà che per intero conclude scavando nella tazza. Insomma non serve altro che scegliere e cercando bene potremmo avere solo l’imbarazzo della scelta.

Lascia un tuo commento »

What is 6 + 4 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)