Binocolo

Giuseppe Leo 0
Binocolo

Quando parliamo di oggetti che vedono associati ambiti diversi, come ad esempio in questo caso Sport e tecnologia allora la prima cosa che si deve andare a guardare è la qualità, sicuramente non ci si può stare troppo sul prezzo a tirare. Questo perché in situazioni estreme non possiamo certo rischiare di perdere anche i dettagli più belli perché abbiamo voluto spendere un po’ di meno. Un marchio di qualità è Omegon, un modello che è un vero cavallo di battaglia, parliamo del binocolo Blackstar 12 x 42. Si trova sul mercato ad un valore commerciale che si aggira intorno ai 100 euro, quindi non è neanche carissimo. È un binocolo di ultima generazione, con prismi definiti a tetto. Una volta conosciuto per bene risulterà essere il compagno perfetto per ogni tipo di escursione. Il suo essere compatto permette di portarlo con noi in tutta comodità ed osservare la natura senza perdersi niente tenendolo comodamente anche in mano, senza che ci sia d’intralcio, ciò anche grazie al suo rivestimento in gomma. Se si deve parlare di binocoli sportivi, questo è sicuramente tra i migliori della sua categoria.

Proprio perché può essere facilmente utilizzato in situazioni insidiose, la regolazione dentrale e facile da controllare mentre si è nella fase dell’osservazione. Ovviamente manco a dirlo mette a disposizione un ampio campo visivo, mentre l’obbiettivo è antiriflesso e persino i tubi all’interno lo sono, presentano infatti una verniciatura nero opaco in moda da proteggere da ulteriori riflessi. Insomma offre una visione comoda, ciò grazie a delle conchiglie oculari di gomma estraibili con anti scivolo. In generale ha una buona definizione su tutti i punti, per un modello compatto ma luminoso. In caso di correzione essa è automatica e veloce, per una rese fedele dell’immagine. Il diametro della lente frontale è di 42 mm, mentre della pupilla d’uscita è 3,5 mm. Il sistema di messa a fuoco è centrale, fra le sue caratteristiche c’è però qualcosa di più interessante, come ad esempio un anti spruzzo. Viene venduto insieme ad una borsa imbottita, per stare più tranquilli anche quando il binocolo è messo a posto e non viene utilizzato. Può ovviamente essere posto anche su un cavalletto. Meglio utilizzarlo nel campo del escursionismo che in quello dell’astronomia è sicuramente più appropriato. Per la caccia, ottimo per i viaggi in generale per chi fa sport estremi e per la vela. Insomma una vera manna dal cielo per gli amanti di questi ambiti.

Lascia un tuo commento »

What is 8 + 10 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)