LG Optimus G Pro: il nuovo top di gamma

Giuseppe Leo 0
LG Optimus G Pro: il nuovo top di gamma

LG non finisce mai di stupire i propri fans nè tanto meno gli utenti che ancora non sono clienti del noto marchio. Si sa che per crescere sul mercato bisogna innovare ed allo stesso tempo investire. La politica di LG da qualche tempo segue proprio questa strada. Pensiamo ai recenti modelli di smartphone lanciati dalla LG. L’ultimo che ha stupito e conquistato il mercato è senza dubbio il modello Optimus G. La gamma Optimus tuttavia non si compone del solo modello G, ma anche di altri smartphone che hanno riscosso un discreto successo di consensi. Da pochi giorni inoltre, la gamma Optimus si è ampliata. Già, perchè LG ha ideato il nuovo modello Optimus G Pro. Si tratta come avrete capito, dell’ultima release del noto Optimus G. Le differenze naturalmente ci sono eccome, quindi senza ulteriori indugi vediamo insieme quali sono. Iniziamo dal fattore design. Il display da 5 pollici assicura una risoluzione full HD in grado di restituire immagini di elevata qualità. Interessante anche la scelta del processore Snapdragon S4 Pro APQ8064 da ben 1.7 GHz coadiuvato da una memoria RAM da 2 GB e da una memoria destinata all’archiviazione dati pari a 32 GB. Al momento non sappiamo se LG doterà questo smartphone anche di uno slot per microSD in modo da ampliare lo spazio per l’archivio dati.

Il sistema operativo che LG ha scelto per questo modello sarà Android Jelly Bean 4.1.2. Sia ben chiaro che nel momento in cui l’Optimus G Pro verrà commercializzato il sistema operativo potrebbe subito già essere aggiornato alla versione di Android 4.2. Arriviamo quindi al comparto fotocamera, dove riscontriamo piacevolmente una camera principale da 13 megapixel. Le foto sono quindi di fattura pregiata ed in alta definizione, così come i video che possono essere girati in full HD. La fotocamera secondaria invece è da 2.4 megapixel e risulta più che sufficiente per le videochiamate e per gli autoscatto. Ottimi anche i riscontri per quanto riguarda l’autonomia. La batteria infatti è da 3000 mAh e ciò comporta che questo smartphone assicura una intera giornata lavorativa, senza dover necessariamente preoccuparsi di ricaricare lo smartphone a metà giornata. Siamo di fronte ad uno smartphone che non è ancora stato presentato in via ufficiale. LG era da tempo che si muoveva nella direzione di un top gamma da poter immettere presto sul mercato contro l’iPhone 5 e contro il nuovo Samsung Galaxy S IV che a breve verrà presentato sui mercati di tutto il mondo.

Lascia un tuo commento »

What is 8 + 9 ?
Please leave these two fields as-is:
Attenzione: per poter pubblicare il tuo commento devi fare la somma dei numeri che vedi (abbiamo introdotto questo controllo per via del troppo Spam)